Share this product

Golf Today
Speciale Chicco 2018
edizione digitale

0,00

Un’edizione speciale per celebrare Francesco Molinari

Il primo Major del golf italiano, a opera di Francesco Molinari che si è imposto a Carnoustie nel 147° Open Championship, è una circostanza storica per l’intero movimento azzurro, trascinato in questo periodo da un atleta in stato di grazia: tre vittorie e due secondi posti in cinque gare, tra maggio e luglio.

Insomma, un momento speciale che Il Mondo del Golf Today, rivista che fa parte del Gruppo Cose Belle d’Italia, edita da Belvivere srle diretta da Massimo De Luca, ha voluto celebrare con un’edizione speciale.

Un agile “Speciale” monografico di 24 pagine dedicate al Chicco nazionale e alla sua impresa in Scozia: non tanto “la diretta”, cioè la sua fantastica cavalcata in gara e il trionfo incerto fino all’ultimo, di cui tutto si è detto in televisione e su internet; quanto le emozioni dietro a questa vittoria e gli aneddoti legati al campione torinese, che hanno portato Molinari ad alzare finalmente la Claret Jug.

COD: ED_MdGT294special Categoria: Tag:

Un’edizione speciale per celebrare Francesco Molinari

Il primo Major del golf italiano, a opera di Francesco Molinari che si è imposto a Carnoustie nel 147° Open Championship, è una circostanza storica per l’intero movimento azzurro, trascinato in questo periodo da un atleta in stato di grazia: tre vittorie e due secondi posti in cinque gare, tra maggio e luglio.

Insomma, un momento speciale che Il Mondo del Golf Today, rivista che fa parte del Gruppo Cose Belle d’Italia, edita da Belvivere srle diretta da Massimo De Luca, ha voluto celebrare con un’edizione speciale.

Un agile “Speciale” monografico di 24 pagine dedicate al Chicco nazionale e alla sua impresa in Scozia: non tanto “la diretta”, cioè la sua fantastica cavalcata in gara e il trionfo incerto fino all’ultimo, di cui tutto si è detto in televisione e su internet; quanto le emozioni dietro a questa vittoria e gli aneddoti legati al campione torinese, che hanno portato Molinari ad alzare finalmente la Claret Jug.

L’edizione si apre con le dichiarazioni dello stesso Chicco raccolte qualche giorno dopo, a pallina ferma: non affermazioni di circostanza da comunicato stampa, ma impressioni personali dettate dal cuore. Così come sentite sono le parole di Franco Chimenti, presidente FIG, e di Silvio Grappasonni, che ha visto crescere Molinari e ricorda i tempi in cui gli faceva da “Sparring Partner”.

La penna di Stefano Cazzetta racconta di un “filo rosso” che lega il nostro campione a un altro grandissimo: Tiger Woods. Pochi ci hanno fatto mai caso, ma durante la carriera il destino ha legato i due in più di una circostanza.

E ancora, la verve di Alessandro Bellicini, unico giornalista italiano presente a quel momento storico, racconta “la magica sera di Carnoustie” vissuta in prima persona.

Infine, un omaggio va riconosciuto anche al “Torino”, il Circolo Golf Torino La Mandria, da cui tutto è iniziato.

Un Supplemento agile, ma ricco di spunti e di storie. Al di là della cronaca. Un’edizione speciale, per una vittoria speciale.