Share this product

Amadeus
Febbraio 2018
edizione digitale

7,00

Un  pianista come nessun altro, poeta della tastiera, solista indimenticabile. È Aldo Ciccolini il protagonista del nuovo numero di Amadeus in edicola dal 3 febbraio. In una registrazione esclusiva dal vivo il cd allegato al “mensile della grande musica” propone una delle sue ultime apparizioni in pubblico, poche settimane prima della scomparsa avvenuta il 1 febbraio 2015.

RIVISTA DIGITALE + CD + BOOKLET CD COPERTINA

COD: ED_ama339 Categoria: Tag:

CD COPERTINA


CD DOWNLOAD


Un  pianista come nessun altro, poeta della tastiera, solista indimenticabile. È Aldo Ciccolini il protagonista del nuovo numero di Amadeus in edicola dal 3 febbraio.

In una registrazione esclusiva dal vivo il cd allegato al “mensile della grande musica” propone una delle sue ultime apparizioni in pubblico, poche settimane prima della scomparsa avvenuta il 1 febbraio 2015.

Sensibile e profondo, Ciccolini interpreta col suo tratto inconfondibile due tra i massimi capolavori di Wolfgang Amadeus Mozart: i Concerti per pianoforte e orchestra K 466 e K 488.

Al suo fianco  l’Orchestra da Camera di Mantova diretta da Umberto Benedetti Michelangeli. Una testimonianza e un tributo imperdibili.

Nel consueto album in download la sorprendente riscoperta di alcuni gioielli dell’800 musicale italiano: Paolo Amico si cimenta nell’integrale delle opere per chitarra sola di Emilia Giuliani, figlia d’arte del celebre chitarrista compositore.

Oltre alle consuete rubriche e approfondimenti da non perdere nelle pagine del numero di febbraio di Amadeus la storia tragica e bellissima della Sinfonia “Leningrado” di Šostakovič, le interviste esclusive alla violinista Anne-Sophie Mutter e al soprano Sonya Yoncheva, grandi artiste e donne del nostro tempo, l’arte di Eric Rohmer tra cinema e musica,  Maurizio Pollini e il “suo” Chopin.