Share this product

Amadeus
Maggio 2018
edizione digitale

7,00

Grandi solisti: è il violinista siberiano Vadim Repin, il protagonista del nuovo numero di maggio. In occasione dei 25 anni del Verbier Festival “il mensile della grande musica” presenta una memorabile interpretazione “live”, pubblicata in esclusiva da Amadeus.

Repin insieme alla Verbier Festival Orchestra diretta da Kurt Masur offre la sua inconfondibile lettura  di un caposaldo della letteratura violinistica, il Concerto op. 61 di Ludwig van Beethoven, testimonianza del valore e del prestigio di una rassegna internazionale che da un quarto di secolo è palcoscenico di grandi interpreti e fucina di talenti assoluti. La registrazione inedita è completata dalle virtuosistiche Variazioni per violino solo su un tema di Paisiello per violino solo di Niccolò Paganini.

COD: ED_ama342 Categoria: Tag:

Grandi solisti: è il violinista siberiano Vadim Repin, il protagonista del nuovo numero di maggio.

In occasione dei 25 anni del Verbier Festival “il mensile della grande musica” presenta una memorabile interpretazione “live”, pubblicata in esclusiva da Amadeus. 

Repin insieme alla Verbier Festival Orchestra diretta da Kurt Masur offre la sua inconfondibile lettura  di un caposaldo della letteratura violinistica, il Concerto op. 61 di Ludwig van Beethoven, testimonianza del valore e del prestigio di una rassegna internazionale che da un quarto di secolo è palcoscenico di grandi interpreti e fucina di talenti assoluti.

La registrazione inedita è completata dalle virtuosistiche Variazioni per violino solo su un tema di Paisiello per violino solo di Niccolò Paganini.

Nell’ album in download: un fortepiano, un clavicembalo e un pianoforte. Antiche tastiere a quattro mani da Johann Christian Bach a Ignace Pleyel, da Friedrich Wieck a Carl Czerny con il Duo formato da Angela Lazzaroni e Chiara Nicora.

Oltre alle consuete rubriche e ai tanti approfondimenti, da non perdere nelle pagine del numero di maggio di Amadeus, la straordinaria intervista esclusiva in cui il regista Steven Spielberg racconta il suo rapporto con la musica nei film come nella vita, la storia della passione e degli intrecci tra Giacomo Puccini e le arti visive, gli incontri con Pier Luigi Pizzi, costumista, scenografo e regista, grande maestro del teatro d’opera e con il soprano Lisette Oropesa e un focus su tre direttori d’orchestra under30 da non perdere di vista: Beatrice Venezi, Alpesh Chauhan e Lorenzo Viotti.

CD COPERTINA


CD DOWNLOAD