Tecnica: Impara dai pro, le inclinazioni

Redazione On Line by

 

Tecnica, Impara dai Pro: le inclinazioni.

 Giacomo Bisconti, con Romina Santuliana e con le dimostrazioni di Paolo Borio, ci spiegano uno dei fondamentali dello sci, l’inclinazione.

 

L’inclinazione del corpo è il movimento principale che ci permette di curvare. Vediamo come riuscire ad incidere al meglio con lo sci studiando le inclinazioni in ogni fase di curva.

INIZIO CURVA

Lo spostamento laterale del corpo è un concetto fondamentale che ti permette di creare una giusta presa di spigolo ed un inizio curva preciso e immediato. Più riesco a deformare lo sci esterno più otterrò precisione in curva. Per far ciò occorre spostare i segmenti corporei verso l’interno della curva da effettuarsi, tuttavia è importante non eccedere nell’inclinazione, altrimenti si perde la possibilità di caricare gli sci e di condurli con efficacia.
Se eccedi con troppa inclinazione della parte alta del corpo, lo sci si scarica e non gira.

MASSIMA PENDENZA

Lungo la traiettoria della curva occorre impedire che il corpo continui a cadere verso l’interno della stessa, altrimenti lo sci esterno scarico non deformato, non ti farà girare e la punta scappa verso la tangente.
Devi rimanere con il corpo sopra i piedi e iniziare a decrementare lo spostamento laterale.

FINE CURVA 

Sul finale della curva la parte alta del corpo deve orientarsi verso la successiva traiettoria per favorire la distribuzione dei carichi e impedire un eccesso di inclinazione, con la conseguente perdita di appoggio sullo sci esterno. Cerca di tenere l’asse trasversale delle spalle parallelo al pendio, ciò ovviamente dovrà essere fatto in maniera proporzionale, in base al pendio e alla traiettoria di curva.

Ti potrebbe piacere...