Wengen: Clement Noel fa il vuoto nello slalom del Lauberhorn, Kristoffersern 2/o ad oltre mezzo secondo

Vittorio Savio by

Il francese Clement Noel è al comando della prima manche dello slalom speciale maschile di coppa del mondo di Wengen.

In uno degli slalom più belli e difficili del circo bianco il miglior tempo è stato fatto segnare dal francese Clement Noel con 50″72, abile a sfruttare il pettorale 1 con pista praticamente intonsa. Il transalpino con una sciata pulita e dinamica riesce a mettersi dietro tutti i suoi diretti avversari con ampio margine. Henrik Kristoffersen è 2/o con una prova macchiata da alcune imprecisioni che gli sono costate più di mezzo secondo di ritardo dal francese (+0.67). Terzo tempo per l’austriaco Marco Schwarz a +0.73 a precedere il leader della graduatoria generale Alexis Pinturault a quasi un secondo (+0.99).

Buon 11/o tempo parziale per Giuliano Razzoli, tra i migliori scesi dopo il pettorale 20 che paga solo +1.47, dopo una manche comunque a due marce: prima parte più veloce, seconda leggermente più lento. Bravo anche Simon Maurberger che chiude 14/o a +1-58.

Un po’ troppo timoroso e riverente è apparso, invece, Alex Vinatzer. Troppo lento il gardenese 23/o a +2.04 da Noel, pari merito con il tedesco Tremmle. Molto più in ritardo il trentino Stefano Gross che paga già +2.43 faticando un po’ nella parte centrale dopo essersi preso alcuni rischi nella parte alta e non si qualifica per la seconda manche. Fuori dai top30 purtroppo anche Tommaso Sala e Riccardo Tonetti. Sono usciti Gori e Liberatore.

Da dire che però a causa delle condizioni meteo altalenanti il fondo duro della pista da slalom, che non è la stessa della discesa libera se non per il parterre d’arrivo si è subito rovinata e segnata non consentendo via via agli altri pettorali di realizzare tempo vicini a quelli del transalpino.

Seconda manche in programma alle ore 13.15 (diretta tv su RaisportHD ed EurosportHD).

Foto: Colmar-Pentaphoto/Marco Tacca

Ti potrebbe piacere...