Trovata morta l’ex sciatrice spagnola Blanca Fernandez Ochoa

Vittorio Savio by

La Polizia spagnola ha annunciato di aver ritrovato un corpo di donna che i famigliari hanno riconosciuto come quello di Blanca Fernandez Ochoa.

Fino all’ultimo si è sperato nel miracolo di ritrovarla viva, ma così purtroppo non è stato. Dopo diversi giorni di ricerche le forze di polizia spagnole hanno trovato il cadavere di Blanca Fernandez Ochoa nella zona di Las Dehesas de Cercedilla dove si concentravano le ricerche dell’ex sciatrice spagnola, medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Albertville del 1992, scomparsa dal 23 agosto scorso, dopo essere stata vista per l’ultima volta in un supermercato.

Nelle vicinanze era stata ritrovata domenica scorsa la sua auto, mentre il cellulare era stato lasciato a casa. Le ricerche erano state supportate anche dall’utilizzo di ben 7 droni oltre ad innumerevoli cani molecolari.

La Polizia Nazionale e la Guardia Civil avevano in un primo momento dichiarato: «Abbiamo trovato il corpo di una donna. Abbiamo recintato il posto e fatto intervenire la polizia scientifica per vedere se è la persona che stiamo cercando».

Successivamente però la famiglia avrebbe riconosciuto il cadavere. Si cerca ora di capire le cause della morte. Il ritrovamento è stato fatto da un poliziotto in borghese che stava operando come volontario alle ricerche ed è stato rinvenuto in cima alla cima della montagna denominata La Penota a 1.944 metri di altitudine. Il corpo ora sarà trasferito al centro di medicina legale di madrid dove sarà effettuata l’autopsia per determinare le cause della morte.

Foto: wikipedia

Ti potrebbe piacere...