Soldeu, Pinturault da applausi batte un super Odermatt. De Aliprandini 7/o

Redazione On Line by

Una grande Alexis Pinturault domina l’ultimo gigante stagionale che si è corso a Soldeu, nel Principato di Andorra.

Il francese, tante volte era stato tra i migliori nella prima manche quest’anno, ma si era quasi sempre perso nella seconda. Oggi invece ha tenuto fino alla fine e ha portato a casa la 23 esima vittoria della carriera.

Da sottolineare anche la grande prestazione di Marco Odermatt (secondo +0.44) che centra il secondo podio stagionale consecutivo: il 21 enne svizzero sarà di sicuro tra i protagonisti nei prossimi anni.

Complimenti agli organizzatori delle finali di Soldeu; nonostante le temperature elevate la pista ha tenuto anche nella seconda manche con il termometro che superava i 10 gradi. Una pista che è stata, anche per caratteristiche tecniche, ampiamente degna di ospitare l’epilogo stagionale dello slalom gigante e dei suoi grandi protagonisti.

Alle spalle di Pinturault e Odermatt ecco lo sloveno Zan Kranjec (+1.03) mentre al quarto posto troviamo l’austriaco Manuel Feller (+1.30) e al quinto Mathieu Faivre (+1.39).

Solo sesto il mattatore di questa stagione Marcel Hirscher (+1.97) che precede il nostro De Aliprandini. L’azzurro, dopo una buona prima manche in cui aveva fatto segnare il quinto tempo, parte con decisione nella seconda ma si perde nella parte centrale di gara, alla fine è comunque sttimo (+1.97).

“E’ stata una stagione molto difficile, ho avuto problemi di set up, non sono stato bene fisicamente e ho passato tutto l’anno a rincorre, questo settimo posto mi fa comunque andare in vacanza un po’ più tranquillo”, ha spiegato Finferlo a fine gara.

Gli altri azzurri: escluso Tonetti, fuori gioco per infortunio, partecipavano Manfred Molegg che è però uscito già nella prima manche, mentre Christof Innerhofer si è piazzato all ‘ultimo posto, ma per lui era un allenamento: “Mi sono divertito, mi ha fatto bene”, ha spiegato il discesista azzurro.

 

foto: Colmar Pentaphoto

Ti potrebbe piacere...