Soldeu: gara a due Holdener-Shiffrin nella 1/a manche slalom, 14/a Irene Curtoni

Vittorio Savio by

Gara a due nella prima manche dell’ultimo slalom speciale femminile di coppa del mondo alle finali di Soldeu tra Wendy Holdener e Mikaela Shiffrin.

L’elvetica è stata la più veloce sulle nevi andorrane, su un pendio tra i più ripidi e tecnici del circo bianco, chiudendo con il tempo di 53″14 precedendo di soli 28 centesimi Mikaela Shiffrin, già vincitrice della coppa di specialità, l’unica in grado di stare nella scia della Holdener.

La terza, la slovacca Petra Vlhova che accusa già oltre un secondo di ritardo (+1.22)a precedere tutte le altre racchiuse in una manciata di centesimi. Quarta troviamo la svedese Anna Swenn Larsson, il bronzo di Are, staccata di +1.26, quinta è l’austriaca Katharina Liensberger (+1.42), mentre sesta è la campionessa olimpica, alla sua ultima gara della carriera, la svedese Frida Hansdotter.

Male Irene Curtoni alle prese con l’ormai cronica lombalgia che non le da pace. La valtellinese paga tantissimo chiudendo 14/a a +3.73 nella graduatoria provvisoria di questa prima manche. Fuori, invece, a metà tracciato Chiara Costazza, già lenta nella parte alta, che termina così la sua stagione che l’ha vista solo tre volte tra le migliori dieci, con migliore risultato l’ottavo posto di Maribor.

Tracciato molto selettivo: uscite tutte e tre le apripiste e poi ben 6 atlete delle 22 partenti. Solo 16 le partecipanti alla seconda manche in programma alle ore 13.15 (diretta tv su RaisportHD ed EurosportHD).

Foto: :Pentaphoto/Alessandro Trovati.

Ti potrebbe piacere...