Sofia Goggia: “Obiettivo rimettere gli sci dopo Natale”

Vittorio Savio by

Prosegue bene il recupero dall’infortunio al piede per  Sofia Goggia. La campionessa olimpica di discesa libera è ottimista  sui tempi di rientro.

“Il mio recupero dall’infortunio procede bene – spiega all’Ansa la finanziera bergamasca – sono contenta di tutta la mobilità che il mio piede sta riacquisendo. E’ un infortunio che deve aspettare i tempi biologici della guarigione ma spero di poter mettere gli sci appena dopo Natale”.

La Goggia, una delle punte di diamante della Nazionale italiana di sci alpino, campionessa olimpica di discesa libera in quel di PyeongChang, è ferma da metà ottobre a causa di un infortunio arrivato proprio alla vigilia della nuova stagione.

L’azzurr al momento però la prende con filosofia: “Il principale diventa guarire completamente per avere la testa e il fisico pronti a gareggiare al 100%. Nei momenti in cui si è costretti a restare fermi si ha la possibilità di lavorare su quegli aspetti che si trascurano un po’ durante l’attività agonistica. Per me l’importante resta godermi il percorso e vivere bene il quotidiano”.

Il rientro dunque potrebbe arrivare già a metà gennaio in occasione della tappa di Cortina d’Ampezzo, più sicuro per quella di Garmisch alla vigilia del Mondiale di Are al via il 5 febbraio.

Foto: Fisi-Pentaphoto

Ti potrebbe piacere...