Sestriere: Fede Brignone comanda il gigante, inseguono Vlhova e Rebensburg. Goggia e Bassino attardate.

Vittorio Savio by

L’azzurra Federica Brignone comanda la prima manche del quinto gigante stagionale di coppa del mondo in corso al Sestriere. La inseguono Vlhova e Rebensburg.

Bravissima Federica. La carabiniera di La Salle, leader di specialità senza prendersi troppi rischi con una sciata molto arrotondata riesce a stare sempre avanti concludendo con il miglior tempo (1’10″28) su questa pista splendida pista dedicata a Giovannino Agnelli e davanti a circa 15mila persone.

L’azzurra guida con soli 17 centesimi sulla slovacca Petra Vlhova, aiutata un po’ dalla tracciatura del suo tecnico Livio Magoni e dall’aver usato sci da uomo su una pista tecnicamente di stampo maschile quanto a barratura. Alle spalle di queste due troviamo leggermente staccata la tedesca Viktoria Rebensburg in ritardo di 36 centesimi davanti anche alla statunitense Mikaela Shiffrin (+0.42), mentre quinta chiude l’elvetica Wendy Holdener (+0.56) e sesta la vincitrice di Soelden Alice Robinson (+0.59).

Sofia Goggia parte a tutta nel primo tratto risultando la più veloce anche di Fede, ma poi da metà in giù accusa tanto finendo attardata in 10/a posizione. Eccessivamente rispettosa della pista, troppo diretta sui pali e un complici un paio di errori prima dell’attacco del muro finale condannano, invece, Marta Bassino a +1.40 11/a;  28/a al momento Irene Curtoni (+2.47). Non qualificata Cillara Rossi, Pichler, mentre uscite Francesca Marsaglia e Laura Pirovano.

Seconda manche in programma alle ore 14.05 (diretta tv su Rai2HD ed EurosportHD).

Foto: Fisi-Pentaphoto/Gio Auletta

GARA IN CORSO – SEGUONO AGGIORNAMENTI

Ti potrebbe piacere...