Semaforo verde della Fis per l’Opening di coppa del mondo a Soelden

Vittorio Savio by

Via libera alla regolare disputa dell’Opening di Coppa del Mondo di sci alpino a Soelden in Austria.

Quest’oggi i delegati Fis hanno effettuato il consueto controllo neve sul tracciato del Rettenbach in Austria dove il 26 e 27 ottobre prossimi è in programma l’apertura stagionale del circo bianco con un gogante femminile (sabato) ed uno maschile (domenica).

Le condizioni di innevamento agli oltre 3.000 metri di altitudine del ghiacciaio austriaco, al confine con l’Italia, sono quanto mai ottimali, meglio anche della passata edizione.

Si tratta della 26/a edizione e si svolge ininterrottamente dal 2000, mentre prima dal 1993 si svolgeva in alternanza con il ghiacciaio di Tignes in Francia. Negli ultimi due anni però la gara maschile è andata incontro a due cancellazioni causa il maltempo, mentre si sono corsi regolarmente i giganti femminili.

L’Italia qui non ha raccolto moltissimo: ha vinto solo due volte e solo in campo femminile, nel 2007 con Denise Karbon e nel 2015 con Federica Brignone, finita seconda anche lo scorso anno anno alle spalle della francese Tessa Worley. In campo maschile vantiamo come miglior risultato due secondi posti con Max Blardone nel 2004 e Manfred Moelgg nel 2012.

Da giovedì prossimo si inizia con le tradizionali conferenze stampe tra cui Head, Audi, Colmar e Rossignol (quest’ultima prevista a Innsbruck). Mentre venerdì alle ore 13.00 prenderà il via presso la Freizeit Arena di Soelden, l’Alpine Fis Forum, l’incontro tra i vertici della Fis, le squadre e i media per presentare tutte le novità della stagione ai nastri di partenza.

Foto: Soelden Skiworldcup

Ti potrebbe piacere...