Misteriosa scomparsa dell’ex campionessa di sci spagnola Blanca Fernandez Ochoa

Vittorio Savio by

Da oltre una settimana l’ex sciatrice spagnola Blanca Fernandez Ochoa è scomparsa misteriosamente da casa sua senza dare più sue notizie: la polizia la sta cercando.

La polizia nazionale spagnola ha annunciato sul suo account Twitter la scomparsa della ex sciatrice 55enne Blanca Fernández Ochoa. Apparentemente, è stata la famiglia dell’atleta a sollecitare sia la polizia che l’associazione SosDesaparecidos, una sorta di “Chi l’ha visto” italiano,  ad avvertire della sua scomparsa.

Fonti familiari, come riporta il principale quotidiano spagnolo El Pais, hanno assicurato alla polizia che  l’ultima volta che hanno visto la campionessa di sci  – prima medaglia olimpica spagnola al femminile ai Giochi invernali del 1992 (bronzo nello slalom gigante di Albertville) – è stato il 23 agosto nel distretto di Aravaca (Madrid), dove vive. “Stava guidando una Mercedes classe A nera, targa 0213 CKD. L’auto porta una bandiera canadese al posto di guida.”

Fonti vicine agli inquirenti hanno indicato che Blanca  ha lasciato la sua casa senza prendere il cellulare, così come nessun movimento nelle sue carte di credito è stato rilevato dallo scorso venerdì 23 agosto. La polizia sta considerando, tra le altre possibilità, che sia potuta andare verso nord perché hanno inviato un messaggio alla figlia dicendole che avrebbe fatto trekking in quella zona della Spagna, senza fornire però ulteriori dettagli. Tutti gli sforzi dei ricercatori sono ora focalizzati sulla localizzazione, prima di tutto, del loro veicolo per avere una traccia.

“Biancaneve” come l’avevano soprannominata i suoi cinque fratelli maggiori, tutti maschi e suo padre che era il direttore della scuola di sci a Navacerrada (Madrid) seguì le orme di suo fratello Paco, oro olimpico in slalom a Sapporo 1972.

Fonte: El Pais Madrid

 

Ti potrebbe piacere...