Le quattro località candidate ad ospitare parallelo e team event di novembre 2020

Vittorio Savio by

Saranno quattro le località in lizza per ospitare il parallelo ed il Team Event che la Fis vorrebbe inserire in calendario a metà novembre 2020.

Per il prossimo anno, infatti, nella lunga pausa tra Soelden (fine ottobre) e Levi (fine novembre), la FIS ha pianificato di inserire una tappa, in una località ancora da decidere, dove svolgere un slalom parallelo e un Team Event, ovvero la gara a squadre, una tappa maschile e femminile proprio come Soelden e Levi.

Le quattro località in lizza sono: l’italiana Livigno, l’austriaca Obergurgl, la norvegese Oslo e la finlandese Levi come ci ha confermato il direttore sportivo dell’Italia Massimo Rinaldi in occasione di Skipass Modena. Ci sarebbe anche una non meglio precisata località tedesca, di cui però è ancora sconosciuto il nome.

Come ci ha spiegato Rinaldi, per quanto riguarda Livigno la proposta della Fisi di candidare la località valtellinese è stata la prima ad essere presentata alla Fis. Nella proposta si prevede di ospitare a Livigno una sorta di festival della neve con la disputa anche di un parallelo di coppa del mondo di snowboard, una gara di sci di fondo sprint ed appunto il parallelo ed il team event di coppa di sci alpino. L’unico dubbio verterebbe sulla gara di fondo per la quale la Fis non gradirebbe la disputa di gare sopra i 1.500 metri di altitudine. Per Italia e Austria giocherebbe a sfavore anche l’alto numero di gara già in calendario per entrambe le nazioni, rispetto alle altre nazioni.

Qualche perplessità riguarda anche Oslo, per la quale la gara di parallelo ed il team event andrebbe disputata al coperto nel nuovo Ski Dome norvegese, cosa non molto gradita agli atleti.

La decisione finale sarà comunque presa in occasione del Congresso Fis di maggio prossimo.

Foto: Pentaphoto/Mateimage Alessandro Trovati.

Ti potrebbe piacere...