La conferma: stagione finita per Simon Maurberger, operazione oggi a Bressanone

Vittorio Savio by

Ennesimo stop per la restante stagione in Casa Italia dello sci: Simon Maurberger si deve operare già oggi ad un legamento del ginocchio destro.

Come già avevamo preannunciato ieri in occasione dell’infortunio, stagione finita per Simon Maurberger dopo la caduta patita nel corso del gigante parallelo di Chamonix

Lo specialista delle discipline tecniche della Valle Aurina è stato sottoposto questa mattina ad una risonanza magnetica e l’esame ha evidenziato la rottura del legamento crociato e del menisco laterale del ginocchio destro.

Il 24enne dei carabinieri sarà operato già  in giornata presso la Clinica Brixsana di Bressanone, la stessa dove era stato operato anche Manfred Moelgg sempre dal dott. Stefan Egger, ad inizio gennaio.

Maurberger chiude la sua miglior stagione in Coppa del mondo con tre top 10: 10/o nello slalom di Zagabria, 5/o in quello di Schladming e 8/o ieri, nel gigante parallelo di Chamonix.

Si allunga dunque la lista degli infortunati di questo fine settimana tra Chamonix e Garmisch nello sci alpino e che ha raggiunto quota cinque: Goggia, Rebensburg, Brennerstein, Groebli ed ora Maurberger. Intanto monta la protesta degli sciatori per la pericolosità di alcuni tracciati dove si corre per lo spettacolo a discapito della sicurezza degli atleti.

Foto: Fisi-Pentaphoto/Alessandro Trovati

Ti potrebbe piacere...