Il velocista azzurro Matteo Marsaglia saluta Rossignol ed entra in Fischer

Vittorio Savio by

Movimenti di mercato per quanto riguarda i materiali in casa Fischer che ha annunciato quattro nuovi ingressi nel dipartimento Race.

Il più interessante riguarda il nostro Matteo Marsaglia, 33 anni, che dopo moltissime stagioni in Rossignol ha deciso di passare a Fischer.

“Sono molto felice di cominciare un nuovo capitolo con un nuovo partner al mio fianco – ha dichiarato Marsaglia  – Mi ero già interessato di questi materiali due anni fa, ora, dopo vari test, mi sono convinto della qualità. E inoltre un buon coordinamento con lo staff è molto importante perchè in Fischer ho trovato esattamente quel che stavo cercando.”

Il velocista di Sansicario ha vissuto una stagione discreta, dopo aver patito in passato alcuni guai fisici, con un 10/o posto a Kitzbuehel in discesa e altri 5 risultati nei top30 tra superg e discesa, tanto da chiudere rispettivamente 30/o e 28/o nelle due discipline.

Entra nel team anche la 23enne austriaca Katharina Huber, slalom-gigantista, che nella passata stagione è andata a punti 6 volte (11/a a Maribor come miglior risultato) chiudendo 24/a in classifica di specialità. La Huber sciava precedentemente con Atomic.

Infine entrano nel team Fischer della velocità i due elvetici Urs Kryenbuehl e Stefan Rogetin. Lascia Fischer, invece, la polivalente austriaca Ricarda Haaser, 10/a in classifica finale di gigante, ma capace di andare a punti in stagione in gigante, superg, discesa e combinata. La 26enne austriaca lascia Fischer per approdare in Atomic,

Foto: Fisi-Pentaphoto

Ti potrebbe piacere...