Finali Soldeu: Kjetil Jansrud il più veloce in prova, 3/o Christof Innerhofer

Vittorio Savio by

Parla norvegese la prima prova cronometrata della discesa libera maschile di coppa del mondo di Soldeu, ma l’Italia risponde con Christof Innerhofer 3/o.

Christof Innerhofer spinge subito sull’acceleratore,mentre Dominik Paris è leggermente più prudente. I due azzurri hanno affrontato con stati d’animo differenti il primo allenamento ufficiale in vista della discesa maschile che chiude la Coppa del mondo di specialità sulla pista di Andorra.

Il finanziere di Gais ha siglato il terzo tempo a pari merito con Adrian Sejersted, staccato di 32 centesimi dal miglior riscontro cronometrico di giornata, realizzato dal norvegese Kjetil Jansrud. Seconda piazza di giornata invece per il francese Johan Clarey a 24 centesimi, mentre Paris ha preferito non forzare i tempi, concludendo al quindicesimo posto, con un ritardo di +1.44.

Domani, martedì 12 marzo è in programma la seconda prova, mercoledì 13 marzo tocca alla gara a partire dalle ore 10.30. La graduatoria di specialità vede al comando lo svizzero Beat Feuz con 500 punti, inseguito da Paris con 420 e da Vincent Kriechmayr con 294, ormai tagliato fuori dalla lotta per la coppa, Innerhofer è quarto a quota 276. Anche in questo caso verranno assegnati punti fino al quindicesimo classificato.

Ordine d’arrivo 1a prova DH maschile Andorra (And):
1. Kjetil Jansrud (Nor) 1’28″36
2. Johan Clarey (Fra) +0″24
3. Christof Innerhofer (Ita) +0″32
3. Adrian Smiseth Sejersted (Nor) +0″32
5. Vincent Kriechmayr (Aut) +0″38
6. Hannes Reichelt (Aut) +0″43
7. Adrien Theaux (Fra) +0″65
8. Steven Nyman (Usa) +0″87
9. Benjamin Thomsen (Nor) +0″88
10. Mauro Caviezel (Svi) +1″25

15. Dominik Paris (Ita) +1″44

Ti potrebbe piacere...