“E intanto si suona”, all’alba, il 20 luglio al Col Margherita

Redazione On Line by

Il Col Margherita in val di Fassa, nel momento magico del sorgere del sole sarà il teatro di “E intanto si suona”, racconto corale e orchestrale su musica, guerra e pace.

L’evento fa parte della rassegna “I Suoni delle Dolomiti”, nasce da un’idea di Mario Brunello e Alessandro Baricco e vede la partecipazioni ti tanti artisti come Neri Marcorè, Marco Rizzi, Regis Bringolf, Danilo Rossi, Mario Brunello, Florian Berner, Gabriele Ragghianti, Ivano Battiston e Signum Saxophone Quartet che interpreteranno le parole del soldato Alessandro Silvestri (scritte quando era al fronte nella Grande Guerra) e saranno accompagnati dalle musiche di Giovanni Sollima.

Il luogo del concerto è raggiungibile dal Passo San Pellegrino con la funivia Col Margherita aperta per l’occasione dalle ore 3 alle 6 (portata oraria 1.300 persone) e quindi a piedi per 20 minuti (dislivello 100 metri in discesa, difficoltà E). Il parcheggio alla partenza degli impianti verrà aperto alle 2.45 del mattino.
I biglietti della funivia (venduti per l’occasione a € 10 A/R) possono essere acquistati in prevendita dall’ 11 luglio presso la cassa dell’impianto e gli Uffici Turistici di Moena.

In caso di maltempo il concerto verrà recuperato alle ore 17.30 al Teatro Navalge di Moena. I biglietti per l’accesso in sala sono in distribuzione fino ad esaurimento posti dalle ore 15.30.

foto: Giovanni Cavulli

Ti potrebbe piacere...

RIVISTA SCI news

Sofia Goggia ambasciatrice di Cortina 2021

Sofia Goggia è la nuova Ambassador dei Mondiali di Cortina 2021. La presentazione ufficiale questo pomeriggio nella cittadina ampezzana.

L’olimpionica bergamasca è, da sempre, una grande amante della Regina delle Dolomiti e questo accordo è…