Dominik Paris: “Provato le linee, ma sabato si gioca a carte scoperte”.

Vittorio Savio by

Vigilia di seconda prova della discesa maschile a Lake Louise in Canada e Dominik Paris ha fatto il punto sulla sua prestazione di ieri conclusa nelle retrovie.

Alla vigilia della seconda ed ultima prova cronometrata il velocista di punta della squadra azzurra Dominik Paris ha fatto il punto sulla sua prima uscita stagionale sulle nevi canadesi di Lake Louise.

Come spesso accade, Dominik Paris ha dedicato il primo allenamento ufficiale sulla Men’s Olympic di Lake Louise soprattutto a studiare il tracciato di gara, conscio di avere anche la giornata di venerdì per definire i dettagli che possono fare la differenza.

Il campione del mondo in carica di supergigante commenta così la prova. “Era la prima volta in pista con gli avversari – racconta -, e come molti altri ho provato un po’ le linee senza forzare. Ho sicuramente sbagliato qualche cosa, ma queste giornate servono proprio a questo. Studieremo bene il video con gli allenatori per sistemare tutto, saremo pronti per la discesa di sabato. Il clima è abbastanza freddo, le temperature sono basse, se gli addetti lavorano la pista, può diventare ancora più bella e potremo giocare tutti a carte scoperte”.

Quest’oggi alle ore 20.15 (in Italia) è in programma la seconda ed ultima prova cronometrata della discesa libera maschile di coppa del mondo prevista poi con lo stesso orario sabato 30 novembre, mentre domenica 1 dicembre si correrà un superG (ore 20.15).

Foto: Fisi-Pentaphoto

Ti potrebbe piacere...