Brignone, Goggia, Bassino: il punto di Rulfi sulla preparazione delle azzurre

Redazione On Line by

Continua il lungo ritiro degli azzurri ad Ushuaia, in Argentina, dove è pieno inverno e la squadre di Coppa del mondo possono lavorare al meglio in vista della stagione agonistica.

Le stelle della squadra femminile, Sofia Goggia e Federica Brignone, che con Marta Bassino formano il Team Elite, sono, dopo due settimane di allenamenti, a metà della trasferta. Ultima settimana invece per il gruppo di velocità maschile, il primo ad arrivare qui in Argentina a metà agosto. E’ quindi tempo di primi bilanci, ecco le parole di Gianluca Rulfi, direttore tecnico delle ragazze.

“Tutto sta funzionando per il meglio sinora siamo riusciti a sciare nelle giornate che ci eravamo prefissati. Abbiamo svolto sette giorni di gigante, uno di slalom, uno di supergigante e uno di discesa, adesso ricominceremo ad affrontare un po’ di velocità, invece con il gigante inseriremo nuovamente qualità. Qui ad Ushuaia c’è parecchia neve, tuttavia le condizioni sono buone e le piste sono state ben preparate. Fisicamente le ragazze stanno complessivamente bene, chiaramente bisogna avere un po’ di fortuna con il meteo, sta facendo un inverno molto nevoso ma siamo riusciti a fare tutto, confidiamo di proseguire in questo modo, adattandoci alle varie situazioni che incontriamo giorno dopo giorno. La programmazione procede per blocchi di 5-6 giorni, di solito cerchiamo di inserire all’interno di ciascun blocco esercitazioni più pesanti al centro della settimana, con un break obbligatorio dopo questo periodo. Da qui al rientro in Europa ci aspettano 4/5 giorni di gigante e altrettanti di slalom e velocità”.

Ti potrebbe piacere...