Archiviata inchiesta doping su velocista austriaco Hannes Reichelt

Vittorio Savio by

Archiviata dalla Procura di Innsbruck la posizione dello sciatore austriaco Hannes Reichelt finito nell’inchiesta doping “Aderlass” scattata con un blitz lo scorso febbraio.

In occasione dei Mondiali di sci nordico a Seefeld in Austria, di metà febbraio, la Procura di Innsbruck, in collaborazione con quella di Monaco di Baviera, aveva proceduto a dei fermi e a degli arresti tra atleti e tecnici di diverse nazionali per un filone di inchiesta legata all’uso di sostanze dopanti. In questa filone erano finiti oltre a fondisti anche dei ciclisti e uno sciatore di sci alpino come l’austriaco Hannes Reichelt, che si era sempre detto estraneo ad ogni accusa che gli era stata mossa.

Dopo molti mesi quest’oggi la Procura tirolese ha annunciato l’archiviazione delle indagini nei confronti del veterano della squadra di velocità austriaca.

“E’ stata come una piccola scura nuvola che sia evaporata nella mia mente – ha dichiarato Reichlet, dopo aver appreso la lieta notizia – per me sono state i cinque mesi più brutti della mia vita”.

Foto: Gepa

Ti potrebbe piacere...