Anterselva: Sfuma la medaglia per Vittozzi e Wierer 6/a e 7/a, vince la sprint la norvegese Roeiseland

Vittorio Savio by

Sfuma la medaglia per l’Italia nella sprint femminile ai Mondiali di Anterselva. Vittozzi è 6/a, Wierer 7/a, ma torna leader di coppa. Vince la norvegese Roeiseland.

LIVE DA ANTERSELVA – Il vento ed un po’ la stanchezza dalla medaglia d’argento di ieri nella staffetta hanno condizionato la prestazione delle nostre azzurre nella seconda gara di questo Mondiale di Anterselva nella sprint 7,5 km. Lisa Vittozzi chiude la sua gara con il 6/o posto finale complici due errori al poligono subito davanti alla sua compagna di squadra Dorothea Wierer 7/a ed anche lei con due passaggi a vuoto al poligono. La Wierer con questo risultato torna in testa alla graduatoria generale di coppa del mondo e domenica in ottica gara ad inseguimento – si partirà in ordine di classifica – per le nostre due azzurre ci sono ottime possibilità di medaglia.

Una gara quella odierna che ha regalato un podio pressoché inedito e non pronosticabile, con la norvegese Marte Olsbud Roeiseland con 1 solo bersaglio sbagliato che ha avuto la meglio sulla sorprendente veterana statunitense Susan Dunklee, un cecchino infallibile al poligono arrivata a poco meno di sette secondi (+6″8). Più attardata terza si è piazzata la ceca Lucie Chervatova, un solo errore nella prima serie di tiro che ha pagato +21″3. Quarta un’altra outsider l’ucraina Olena Pidhrushna e quinta la tedesca Herrmann.

Crolla la leader della graduatoria generale, la norvegese Eckhoff 59/a e ben 6 errori al tiro, che consegna così il pettorale giallo alla nostra Wierer.

Le altre due azzurre in classifica oggi: Federica Sanfilippo 45/a (3 errori), Michela Carrara 67/a (3).

Domani appuntamento con la sprint maschile con Windisch e Hofer a caccia di una medaglia (inizio ore 14.45) con diretta tv su RaisportHD ed EurosportHD.

Foto: Fisi-Pentaphoto

Ti potrebbe piacere...