PyeongChang 2018: Lindsey Vonn al comando della discesa della combinata, 12/a Federica Brignone

Vittorio Savio by

La statunitense Lindsey Vonn è al comando della discesa libera olimpica femminile della combinata alpina sulle nevi di Jeongseon. Assente Sofia Goggia, l’oro della discesa libera.

Come da pronostico Lindsey Vonn è al comando con autorevolezza della discesa libera femminile della combinata alpina. Un prova che si disputa sul tracciato originale, dopo che il vento in arrivo nelle prime ore del mattino avevano fatto temere per un accorciamento del tracciato di gara che non c’è stato.

Il bronzo di ieri in discesa precede di 74 centesimi la norvegese Ragnhild Mowinckel, sorprendente argento ieri alle spalle della nostra Sofia Goggia, e in corsa per una medaglia anche quest’oggi, dopo quella conquistata anche in gigante. Terzo tempo per l’elvetica Michelle Gisin in ritardo di 77 cenetsimi, a precedere l’austriaca Ramona Siebenhofer (+0.97).

Più attardata la slovena Marusa Ferk che paga oltre un secondo e mezzo (+1.61) a precedere una fallosa Mikaela Shiffrin (+1.98).

Dodicesimo tempo per la nostra Federica Brignone, al migliore delle azzurre, complice un grave errore di linea nella parte alta al quale poi si sono aggiunti delle ulteriori sbavature di traiettorie che si sono trascinate fino al traguardo finale dove ha pagato +3.14.

Sciata precisa per Marta Bassino che cerca di contenere il ritardo rispetto alle specialiste della velocità pura, ma alla fine paga eccessivamente concludendo 14/a a +3.24.

Sfortunata uscita, invece, per Johanna Schnarf dopo dieci secondi di gara con lo sci sinistro che si è sganciato sull’atterraggio dopo un salto. Si chiude così malamente una Olimpiade, forse l’ultima, non certo fortunata per la simpatica velocista di Valdaora.

Assente, invece, all’ultimo momento l’oro in discesa Sofia Goggia. La finanziera bergamasca questa mattina ha deciso di non prenedere il via a causa di un affaticamento dovuto ai festeggiamenti di ieri, un calo di voce e un leggero raffreddore, che hanno convinto l’azzurra a rimanere a riposo. Assente anche l’elvetica Lara Gut per problemi fisici. Diversi i forfait quest’oggi che ha ridotto notevolmente il numero delle partecipanti a meno di trenta.

Manche di slalom in programma alle ore 15.00 (le 7.00 in Italia) ccon diretta tv su Rai2HD ed EurosportHD.

Foto: Fisi-Pentaphoto/Alessandro Trovati

Ti potrebbe piacere...