Predazzo, di corsa su per il trampolino per il salto

Redazione On Line by

Appuntamento per sabato 1 luglio a Predazzo, in Val di Fiemme, per il Red Bull 400, la gara di corsa più breve e più ripida del mondo che si svolge… sul Trampolino K120 per il salto con gli sci.

La gara più corta dicevamo, infatti il tracciato è lungo solo 400 metri… però con una pendenza del 78% e un dislivello di 135 metri, una sfida di certo spacca gambe (e polmoni) per i 400 che saranno al via, con atleti dai 16 ai 66 anni e stelle dello sport come il combinatista nordico Alessandro Pittin, l’ex fondista Antonella Confortola e gli azzurri del rugby.

PROGRAMMA RED BULL 400

Dalle 8.00 alle 10.00: Accoglienza atleti e distribuzione pettorali

Dalle 10.30 alle 13.00: I partecipanti della categoria Full Distance Men (individuale uomini) affronteranno le batterie di qualificazione. Ci saranno 8 batterie da 45 componenti l’una. Le qualifiche si svolgeranno con la seguente modalità: alla finalissima (finale A) accederanno 50 atleti, ovvero i primi 5 di ogni batteria + i 10 migliori tempi di tutte le batterie, esclusi i primi 5 classificati. I restanti concorrenti parteciperanno alle altre finali, in base al tempo di classificazione, per stilare la classifica generale.

Dalle 14.00: Finali di ogni categoria, nel seguente ordine: Staffette, Full Distance Men (dalla finale H alla fanale B) e a concludere la Full Distance Ladies (individuale donne) e finalissima maschile Full Distance Men.

Alle 16.30 circa: Premiazioni di tutte le categorie (Staffette, Full Distance Ladies e Full Distance Men).

Alle 18.30: Official Evening Party al Poldo Pub di Predazzo.

INFO: www.redbull.com/400valdifiemme

Ti potrebbe piacere...