Leitner, 4 nuovi impianti in Polonia

Redazione On Line by

Siamo abituati a “importare” sciatori dai paesi dell’Est: polacchi, cechi, russi, rappresentano una fetta sempre più importante di ingressi nei nostri comprensori.

Lo sci nell’est Europa sta vivendo un momento d’oro: è una pratica che si consolida e le stazioni sciistiche locali sono sempre più simili alle nostre in termini di impianti e servizi.

E’ il caso dei comprensori di Szczyrkowski e Szczyrkdi, sul versante polacco dei Monti Tatra, oggetto di importanti investimenti funiviari.

Il comprensorio di Szczyrkowski è uno dei più vasti e importanti del paese e nei prossimi mesi vedrà un processo di profondo rinnovamento con la sostituzione di tre impianti di risalita: una moderna cabinovia GD10 con azionamento DirectDrive “Parkovisko – Hala Skrzyczeńska”, che dal centro del paese porterà gli sciatori nel cuore del comprensorio sciistico, e due seggiovie a 6 posti “Solisko – Hala Skrzyczeńska” e sempre nella stessa zona un’altra seggiovia a 6 posti “Solisko – Hala Pośrednia”. Questi impianti saranno realizzati da Leitner Ropeways, azienda di Vipiteno che sta consolidando in questi anni la sua presenza nell’est Europa.

Il quarto impianto che Leitner realizzerà in polonia è nella vicina Szczyrk: si tratta di una seggiovia a 4 posti “Szczyrk – Jaworzyna” che va a completare una tratta già rimodernata per metà nel 2013. Anche in questo caso l’impianto è dotato di tutti i più moderni sistemi tecnologici come il DirectDrive, i poggiasci singoli, il sistema di monitoraggio posizione fune CPS.

Grazie a questo rinnovamento, la SON (Szczyrkowski Ośrodek Narciarsk S.A.), ovvero la società che gestisce questi impianti, oltre a una razionalizzazione e a un miglioramento del comfort per gli sciatori, prevede anche un aumento delle presenze: “Dopo la prima fase di costruzione ci aspettiamo più di mezzo milione di sciatori e 800.000 nel corso del prossimo anno”, ha commentato Július Vinter, direttore generale di TMR (Tatry Mountain Resorts), società slovacca capogruppo di SON.

Ti potrebbe piacere...