La velocista azzurra Elena Fanchini si ferma, problemi di salute

Vittorio Savio by

La velocista azzurra Elena Fanchini si ferma a causa seri di problemi di salute. Certa la rinuncia alla possibilità di partecipare all’Olimpiade di PyeongChang 2018.

Notizie non certo confortanti arrivano da casa Fanchini. Elena, la sorella maggiore di Nadia, assente in questo fine settimana alla tappa di Bad Kleinkirchheim attraverso i social ha voluto rendere partecipe i suoi tifosi del momento difficile che sta attraversando e che l’ha costretta a fermarsi a causa di seri problemi di salute.

“A tutti é capitato di affrontare momenti difficili – scrive la velocista bresciana – momenti in cui la vita ci mette a dura prova. La vita mi ha messo davanti ad una nuova sfida, una cosa seria per cui sono costretta a fermarmi per curarmi. Non é facile perché penso a tutti i sacrifici, alla fatica, agli obiettivi della stagione, alle olimpiadi e ai miei sogni Tutto scivola via come pioggia. Questa é la vita, non sai mai cosa può succedere, ma io non mi arrendo, affronto questa nuova sfida con tanta forza e coraggio per tornare più forte e realizzare i miei sogni”.

Gli accertamenti clinici effettuati dalla Commissione Medica FISI sull’atleta Elena Fanchini hanno evidenziato una neoplasia di basso grado che potrà essere curata. “Sto effettuando tutti gli esami del caso presso la clinica Humanitas, mi curerò, – ha aggiunto Elena – e la mia intenzione è quella di tornare il prossimo anno a sciare”.  Quello che è certo è che così si allontana definitivamente la possibilità di vedere la 32enne di Artogne in pista negli imminenti Giochi Olimpici di PyeongChang 2018, al via il 9 febbraio prossimo.

Elena Fanchini ha al suo attivo due vittorie in coppa del mondo (Lake Louise 2005 e Cortina 2015) e due terzi posti e una medaglia d’argento in discesa ai Mondiali di Bormio 2005. All’ultima Olimpiade di Sochi 2014 aveva concluso con un 12/o posto in discesa, mentre non aveva completato la combinata alpina.

Ti potrebbe piacere...

RIVISTA SCI news

Monterosa, nuova cabinovia Champoluc Crest

Grandi novità per la stagione 2018 2019 nel comprensorio del Monterosa con la nuova cabinovia Champoluc Crest.

I lavori, in pieno svolgimento, regaleranno al comprensorio sciistico della Val d’Ayas una nuova telecabina firmata Leitner ropeways…