Ice Music, domani il primo concerto “di ghiaccio” al Presena

Redazione On Line by

Strumenti di ghiaccio in un teatro di ghiaccio, parte domani, sabato 5 gennaio, la rassegna musicale Ice Music a Pontedilegno Tonale.

Sul ghiacciaio Presena, a 2600 metri di quota, è stato realizzato un teatro fatto tutto di ghiaccio – Ice Dome – e 16 strumenti di ghiaccio saranno suonati da un’orchestra stabile e da alcuni importanti musicisti nazionali e internazionali.

Per realizzarlo ci è voluto un mese e mezzo di lavori e sono stati impiegati 5.000 metri cubi di neve. Oggi il Mercedes Benz Bonera Ice Dome può ospitare fino a 200 persone che possono godere musica jazz e musica classica in uno scenario davvero unico.

“Siamo felici di poter offrire ai nostri ospiti questo festival che non ha eguali nell’arco alpino – ha spiegato Michele Bertolini, consigliere del Consorzio Pontedilegno-Tonale – In questo modo ampliamo l’offerta del nostro comprensorio per le loro settimane bianche: questa vera e propria opera d’arte arricchirà il panorama già impareggiabile del ghiacciaio Presena, con la sua vista sull’Adamello, sulle Dolomiti di Brenta e sul gruppo Ortles-Cevedale”.

Tutto è nato dell’artista americano Tim Linhart, che negli anni si è specializzato nella realizzazione di strumenti musicali di ghiaccio. Non opere da esporre ma veri e propri strumenti funzionanti che qui verranno suonati nelle date in programma.

Per ulteriori info e biglietti: www.pontedilegnotonale.com

  • Ice Music Presena

  • Ice Music Presena

  • Ice Music Presena

Ti potrebbe piacere...

RIVISTA SCI gallery

Henrik Kristoffersen in pista con Spm

Henrik Kristoffersen, talento purissimo dello sci norvegese, sta scaldando i motori in vista del debutto che si terrà a fine mese sul Rettenbach di Soelden. 

Kristoffersen in allenamento utilizza i materiali dell’azienda italiana SPM quando…