3Tre, il sopralluogo è ok, nuovi orari per il 22 dicembre

Redazione On Line by

Parte a luglio il lungo avvicinamento all’edizione 2018 della 3Tre, lo slalom in notturna sul Canalone Miramonti di Madonna di Campiglio.

Indi questi giorni si è infatti svolto il sopralluogo di rito da parte della Fis con la delegazione formata da Markus Waldner, Chief Race Director, ed Emmanuel Couder, Coordinatore della Coppa del Mondo maschile di sci alpino.

“Siamo particolarmente contenti del rapporto sviluppato con la Federazione Internazionale in questi anni, rafforzato dagli esiti dell’evento dal suo ritorno in Coppa del Mondo – ha commentato Lorenzo Conci, Presidente del Comitato 3Tre – Anche quest’anno, le analisi effettuate dalla FIS sul coefficiente tecnico delle gare di Coppa del Mondo hanno confermato Madonna di Campiglio ed il Canalone Miramonti al vertice delle graduatorie nello slalom. Inoltre, grande successo ha riscontrato la novità del tunnel trasparente che in occasione della 3Tre 2017 conduceva al cancelletto di partenza: è un’innovazione che con ogni probabilità vedremo anche in altre sedi di Coppa, e siamo felici e orgogliosi di essere stati i primi a proporla.”

La 3Tre, che l’anno scorso ha portato ben 17.000 spettatori ai piedi del Canalone Miramonti, è stata tra l’altro recentemente confermata fino alla stagione 2021/2022, una continuità che di certo contribuirà ad una ulteriore crescita dell’evento.

Anche il prossimo anno la gara si terrà il 22 dicembre e diverse saranno le novità, a partire dagli orari anticipati di due ore, con le manche che si correranno alle 15:45 e alle 18:45 per evitare la contemporaneità con il turno prenatalizio del campionato di Serie A di calcio.

La gara sarà comunque in notturna e in più sarà trasmessa non su Rai Sport ma sui Rai 2, fatto che ne aumenterà notevolmente la visibilità. In più la gara sarà di sabato, quindi a Madonna di Campiglio è atteso un pubblico ancora più numeroso.

foto: Pentaphoto

Ti potrebbe piacere...

RIVISTA SCI gallery

Henrik Kristoffersen in pista con Spm

Henrik Kristoffersen, talento purissimo dello sci norvegese, sta scaldando i motori in vista del debutto che si terrà a fine mese sul Rettenbach di Soelden. 

Kristoffersen in allenamento utilizza i materiali dell’azienda italiana SPM quando…