La discesa di Bormio si fa: “C’è l’ok per l’innevamento della Stelvio”

Redazione On Line by

La prossima stagione dovrebbe segnare il ritorno di Bormio e della pista Stelvio nel circuito di Coppa del mondo. Due sono le gare già in programma, la discesa il 28 dicembre e la combinata il 29. Vi avevamo parlato nelle scorse settimane però di alcuni problemi legati ai lavori necessari per adattare la Stelvio alle esigenze del Circo bianco, da un tunnel che potesse by-passare la pista per permettere agli sciatori di godere del comprensorio anche durante i giorni di gara (che cadono tra Natale e Capodanno in un periodo di affollamento della stazione) ma soprattutto di un potente impianto di innevamento programmato per garantire l’innevamento della Stelvio, una delle più belle piste delle Alpi italiane e uno dei tracciati classici della discesa libera di Coppa del mondo.

Problemi che oggi sembrano superati secondo quanto ha dichiarato l’ad della Sib (Società impianti Bormio) a fisi.org. “La carenza di precipitazioni nevose, negli ultimi anni – spiega Giacomelli – ci ha costretto a rinunciare negli ultimi due anni a far disputare la discesa sulla Stelvio, una delle piste più tecniche del mondo, per l’impossibilità oggettiva di poter innovare fino al paese. Era ed è necessario un potenziamento degli impianti, tema sul quale abbiamo avuto incontri a tutti i livelli, con FISI, FIS, Coni, Regione Lombardia. Abbiamo raccolto l’impegno da parte delle istituzioni ad attivare un contributo che possa supportare la Sib nella realizzazione delle opere che sono strettamente necessarie per raggiungere l’obiettivo che tutti inseguiamo: quello di far disputare le gare di Coppa del mondo sulla Stelvio. La Sib si sta adoperando per lo scopo e abbiamo già dato il via ai lavori che permetteranno, non solo agli atleti, ma anche agli sciatori appassionati di sciare da inizio stagione su tutto il percorso della pista bormina”.

Tutto a posto quindi, senza contare che a pochi chilometri c’è sempre Santa Caterina con la pista Deborah Compagnoni, ormai rodata da 3 anni di gare…

foto: Fisi Pentaphoto

Ti potrebbe piacere...

article-image
RIVISTA SCI

Paris: obiettivo Olimpiadi (e ancora Kitz)

Dominik Paris si sta allenando a Valle Nevado, in Cile, in vista della stagione di Coppa del mondo.

Il prossimo sarà anche l’anno olimpico e quello di PyeongChang non può che essere l’obiettivo numero uno…