WGC: Terza vittoria di F. Molinari che vola agli ottavi di finale

Redazione On Line by

Ancora una grande prestazione dell’azzurro (2/1 su Webb Simpson). Passano Tiger Woods e Rory McIlroy che si contenderanno in un grande match l’ingresso ai quarti

Francesco Molinari, in grande condizione, ha dato ancora spettacolo nel WGC-Dell Technologies Match Play. Ha vinto il terzo incontro consecutivo (2/1 su Webb Simpson) ed è volato agli ottavi di finale concludendo a punteggio pieno il girone 7 dopo aver sconfitto in precedenza Satoshi Kodaira (5/4) e Thorbjorn Olesen (4/3). L’azzurro affronterà Paul Casey, primo nel gruppo 10.

Sul percorso dell’Austin CC, ad Austin nel Texas, nel secondo dei quattro eventi stagionali del World Golf Championships, il minicircuito mondiale, le cui gare sono di livello successivo solo ai major, come nelle due gare precedenti Molinari è partito forte con un 2 up sulle prime due buche da cui ha preso slancio verso il successo. Al giro di boa il vantaggio si è ridotto a 1 up, poi alla buca 12 Simpson, che nel palmarés ha un major come l’azzurro, ha pareggiato, ma Molinari non gli ha dato respiro e nelle due buche successive è tornato 2 up. Lo statunitense ha ancora accorciato le distanze, però alla 16ª il torinese è tornato 2 up, praticamente chiudendo i giochi.

Molinari ha portato a otto i successi consecutivi in gare di match play dopo i cinque nell’ultima Ryder Cup, record assoluto per un giocatore europeo..

Scontro Woods-McIlroy – Tiger Woods in grande spolvero ha guadagnato una qualificazione che sembrava quasi impossibile. Ha superato largamente Patrick Cantlay (4/2) rimontando da un 2 down dopo otto buche e mandando in visibilio il pubblico alla 13ª (par 4, yards 297) imbucando per l’eagle da 82 yards, ma si è giovato anche del regalo di Aaron Wise che ha battuto contro pronostico Brandt Snedeker (6/4) a cui bastava il pari per passare. E negli ottavi sarà un grande match contro Rory McIlroy che ha vinto il girone con tre successi, l’ultimo su Matthew Fitzpatrick (4/2). Chi dei due accederà ai quarti affronterà il vincente della sfida tra Lucas Bjerregard, impostosi nel gruppo che comprendeva Justin Thomas, ed Henrik Stenson, anch’egli con tre vittorie. Tra gli eliminati oltre a Justin Thomas, ricordiamo Dustin Johnson, leader mondiale, Brooks Koepka. Bubba Watson, che difendeva il titolo, Jon Rahm, Phil Mickelson, Bryson DeChambeau, Tommy Fleetwood. e Lee Westwood che ha lasciato realizzando una “hole in one” alla buca 11.

Tra gli altri incontri nel tabellone degli ottavi: Tyrrell Hatton-Matt Kuchar; Branden Grace-Sergio Garcia; Louis Oosthuizen-Marc Leishman.

Nella quarta giornata si svolgeranno ottavi e quarti di finale e domenica 31 marzo semifinali e finali per primo e terzo posto. Tutti i match play si effettuano su 18 buche. Il montepremi è di 10.250.000 dollari.

Il torneo su GOLFTV – Il WGC Dell Technologies Match Play viene teletrasmesso in diretta e in esclusiva su GOLFTV, piattaforma streaming di Discovery (info www.golf.tv/it). Quarta giornata: sabato 30 marzo, dalle ore 15 alle ore 23. Diretta su Eurosport 2 dalle ore 19.

Fonte Federgolf

Ti potrebbe piacere...

GOLF TODAY

I giovani dell’“onda veneta”

Migliozzi, 22 anni,

che vince due tornei al primo anno sul Tour; Paratore, stessa età, che si guadagna un posto per l’US Open, primo Major della sua carriera, nelle qualificazioni di Walton Heath;…

GOLF TODAY

Sessant’anni di “Spirit of Emilia”

Una serata speciale per festeggiare la ricorrenza nel segno di una tradizione fatta sì di sfide e agonismo ma anche di convivialità che rappacifica i contendenti quando le gambe sono sotto i tavoli del…