WGC – F. Molinari, la finale sfuma sull’ultima buca. Competerà per il 3° posto

Redazione On Line by

L’azzurro battuto in semifinale per 1 up da Kevin Kisner, che contenderà il titolo a Matt Kuchar

Francesco Molinari, superato in semifinale dallo statunitense Kevin Kisner sull’ultima buca (1 up), competerà per il terzo posto contro il danese Lucas Bjerregaard nel WGC-Dell Technologies Match Play, che si sta svolgendo sul percorso dell’Austin CC, ad Austin nel Texas.

Kisner è alla seconda finale consecutiva, dopo aver ceduto lo scorso anno a Bubba Watson. Affronterà Matt Kuchar, vincitore della gara nel 2013, che ha regolato non senza fatica Bjerregaard (1 up), la vera sorpresa dell’evento.

Molinari ha sostenuto un match molto combattuto con Kisner che è andato subito in vantaggio subendo però la reazione del torinese a sua volta avanti 1 up dopo tre buche. Ancora prevalenza dell’americano e pari di Molinari alla settima, che poi ha sbagliato alla 12ª e ha perso anche la 14ª. Decisa la sua reazione con due birdie ed equilibrio all’inizio dell’ultima buca dove Kisner ha avuto via libera con un par, che Molinari non è riuscito a contrare con un putt di circa due metri.

Ti potrebbe piacere...

GOLF TODAY

I giovani dell’“onda veneta”

Migliozzi, 22 anni,

che vince due tornei al primo anno sul Tour; Paratore, stessa età, che si guadagna un posto per l’US Open, primo Major della sua carriera, nelle qualificazioni di Walton Heath;…

GOLF TODAY

Sessant’anni di “Spirit of Emilia”

Una serata speciale per festeggiare la ricorrenza nel segno di una tradizione fatta sì di sfide e agonismo ma anche di convivialità che rappacifica i contendenti quando le gambe sono sotto i tavoli del…