Vuoi far parte della Nazionale?

Redazione On Line by

Nato con lo scopo di far provare a chiunque le emozioni di un vero challenge mondiale, il World Amateur Golfers Championship porta ogni anno cinque amateur in maglia azzurra

Lo sport come unione di relazioni, di amicizia e di affari. Questo era il sogno di Sven Tumba, pluriolimpionico svedese di hockey su ghiaccio (e poi, lasciati i pattini, valido calciatore per dieci stagioni, con una presenza anche in Nazionale, prima di dedicarsi al golf e alla progettazione di campi), uomo di grande senso sportivo e agonistico.

Sven Tumba sognava di regalare la possibilità di vivere l’emozione olimpica anche ai golfisti non professionisti. Questo sogno venne realizzato nel 1995, quando nacquero il World Amateur Golfers Championship (che in pochi anni sarebbe diventato il più grande Torneo di Golf al Mondo per giocatori amatoriali, con il coinvolgimento di oltre quaranta Nazioni) e il World Amateur Golfers Invitational. Dopo la morte di Sven Tumba, nel 2011, il Torneo è stato dedicato alla sua memoria, con l’introduzione dello “Sven Tumba Spirit Trophy”, un trofeo particolare che viene assegnato alla squadra che, durante la Finale mondiale, riesce a esprimere al meglio i valori e i principi che il fondatore desiderava enfatizzare con la creazione di questo evento. Nel 2015 il Team Italy si aggiudicò questo prestigioso riconoscimenti, che non premia l’agonismo, peraltro insito nella competizione, ma lo spirito e il cameratismo che la squadra dimostra durante la settimana di gare finali. Oggi il WAGC attira nuovi appassionati a ogni edizione. Il sogno e l’orgoglio di rappresentare la propria nazione, di indossarne la divisa ufficiale e giocare contro giocatori di ogni continente è un richiamo a cui è difficile resistere, anche perché può diventare facilemente realtà ed è alla portata di ogni livello di gioco. Infatti, la caratteristica più importante della manifestazione è la divisione in cinque categorie di hcp: dai giocatori migliori (sotto il 5,4 di hcp) fino ai golfisti di quinta categoria (hcp limitato a 25,4). I range di hcp ristretti di ogni categoria (cinque colpi) consentono il gioco e la competizione solo con avversari di pari livello, garantendo un’esperienza la più vicina possibile a quella vissuta in un reale Tour professionistico. Il Campionato ha inizio in ogni Paese con una selezione eliminatoria che determina i cinque componenti che rappresenteranno, poi, la squadra Nazionale. I giocatori si sfidano per il titolo di Campione Mondiale singolarmente e nella competizione a squadre.

In Italia al momento sono in corso le World Golf Series 2019; di solito, la stagione del WAGC comincia in autunno con la disputa delle prime gare di qualifica per terminare con una splendida Finale italiana, delle durata di tre giorni, all’inizio di settembre dell’anno successivo, all’Una Golf Resort di Poggio dei Medici, al Mugello in Toscana. I cinque giocatori che compongono il Team Italy, accompagnati da un Capitano e dai giocatori che parteciperanno alla Gara Invitational, partono nel mese di ottobre alla volta delle Finali Mondiali del World Amateur. Che, nel corso di questi primi venticinque anni di vita, son osempre state ospitate in sedi esclusive, come Stati Uniti, Repubblica Dominicana, Messico, Sudafrica, Turchia o Thailandia. La stagione 2019, ad esempio, si concluderà a fine ottobre in Borneo (Malesia). Tutti i giocatori sono spesati per quanto riguarda viaggio e soggiorno in strutture di lusso, oltre a essere forniti di divisa ufficiale sia per il gioco che per il dopo golf. Una vera Nazionale amatoriale che ogni anno partecipa al Campionato del Mondo contro altre quaranta nazioni. A livello locale, poi, i membri dei Team Italy del passato hanno fondato un Club per mantenere vivo il senso di amicizia e corporativismo anche durante la stagione italiana, organizzando cene e ritrovi o semplicemente partecipando insieme alle nuove qualifiche. Una competizione che risulta unica anche per questi particolari.

Info:

WAGC Italy

Wegolfers

Segui il torneo con noi

A partire da questo mese, Il Mondo del Golf Today è la voce ufficiale del World Amateur Golfers Championship: ogni mese il giornale ospiterà un aggiornamento del torneo con notizie, curiosità informazioni varie e, ovviamente, i vincitori delle singole tappe di avvicinamento alla Finale mondiale. Il tutto declinato anche sul web (www.golftoday.it), aggiornato in tempo reale. Il giornale, inoltre, seguirà da vicino anche altre due manifestazioni amatoriali di rilievo, come la Wegolfers League, che poorterà cinque giocatori al Masters 2021 di Augusta, e il World Amateur Match Play.

Da “Il Mondo del Golf Today” n° 303 – luglio 2019

Ti potrebbe piacere...