Progetto Ryder Cup 2022: il golf torna nelle Università

Redazione On Line by

Gian Paolo Montali, su invito di Pierluigi Pardo, incontra gli studenti alla IULM di Milano: “Forum interessante, abbiamo bisogno dei giovani”

Il golf torna tra i giovani e tra i banchi universitari. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, ha incontrato alla Libera Università IULM di Milano gli studenti del secondo Master in Marketing e Comunicazione dello Sport. Invitato da Pierluigi Pardo nell’ambito di un percorso di sette lezioni tenute dal giornalista, telecronista e conduttore televisivo italiano, Montali ha illustrato numeri, dati e prospettive della sfida Usa-Europa che, tra poco più di tre anni, si terrà al Marco Simone Golf & Country Club di Guidonia Montecelio (Roma).

Riscontrando interesse ma anche proposte volte a rendere unico un appuntamento show. Sulla “cattedra” anche tre argomenti chiave del Progetto come l’aumento dei tesserati, l’incentivazione dei giovani, e il golf in rosa. Temi centrali anche in vista dell’appuntamento di venerdì 31 maggio quando, all’Olgiata Golf Club di Roma, sarà proprio Pardo a presentare e moderare il nuovo progetto della FIG: “Golf è donna”.

“È stato un incontro davvero importante – le dichiarazioni di Gian Paolo Montali – Il golf italiano ha bisogno del coinvolgimento dei giovani e di forze d’intelligenza universitaria per raccontare un progetto che continua a riscuotere apprezzamenti. Ascoltare idee nuove, fresche, arrivate da ragazzi che vedono con occhi diversi l’universo del golf, è stato fondamentale. Questa è una disciplina che deve uscire da un mondo autoreferenziale. Mi hanno proposto tre progetti davvero eccellenti. Con lo staff della Federazione li valuteremo attentamente per vedere in che modo poterli utilizzare. Anche a livello educativo”.

Prima l’incontro accademico con gli studenti Usa del corso di management sportivo del York College of Pennsylvania al Marco Simone Golf & Country Club. Poi quello con gli studenti del FIFA Master e con i partecipanti al corso in “Management delle istituzioni artistiche e culturali” all’Università Bocconi. Quindi l’appuntamento nella sede romana della Temple University a cui deve aggiungersi il forum Business School del Sole 24 Ore, di cui Gian Paolo Montali è membro del comitato scientifico. E ora ecco un nuovo incontro. Con la Ryder Cup ormai al centro anche degli atenei, italiani e mondiali.

 

 

Ti potrebbe piacere...