Poulter, Hatton e Noren: le star della scorsa Ryder Cup all’Olgiata per il 76° Open d’Italia

Redazione On Line by

Altri tre campioni nel field del torneo delle Rolex Series European Tour in programma a Roma dal 10 al 13 ottobre. I due britannici già vittoriosi in passato.

 

Ian Poulter, Tyrrell Hatton e Alex Noren, tra i protagonisti dell’euro-trionfo alla Ryder Cup di Parigi 2018, arricchiscono il field delle grandi occasioni che caratterizza la 76ª edizione dell’Open d’Italia.Parata di stelle all’Olgiata Golf Club di Roma, con il quinto evento 2019 delle Rolex Series European Tour che vedrà sfidarsi molti fuoriclasse del panorama internazionale.

Oltre ai tre campioni Major – Francesco Molinari, Shane Lowry e Justin Rose – e a Paul Casey (quattordici successi in carriera sul massimo circuito continentale), a contendersi il titolo e un montepremi complessivo da 7 milioni di dollari (che il torneo vanterà fino al 2027), ci saranno altre vecchie conoscenze della competizione. I britannici Poulter e Hatton sono diventati “grandi” anche grazie ai successi all’Open d’Italia. Il primo, soprannominato “Mr. Ryder Cup”, vanta due titoli nel torneo raccolti uno nel 2000 (Is Molas Golf Resort) e l’altro nel 2002 proprio all’Olgiata Golf Club, quando realizzò il record del percorso con un giro d’apertura chiuso in 61 (-11) colpi. Il secondo ha festeggiato l’exploit nella 74ª edizione dell’Open d’Italia (2017) imponendosi al Golf Club Milano di Monza.

Attesa anche per Noren, 37enne di Stoccolma (Svezia), che in carriera ha collezionato 11 successi internazionali (dieci sull’European Tour e uno sul Challenge Tour).

E’ ormai tutto pronto per la massima rassegna nazionale di golf, evento principale del Progetto Ryder Cup 2022, la sfida Usa-Europa che tra tre anni andrà in scena al Marco Simone Golf & Country Club di Guidonia Montecelio (Roma).

La 76ª edizione della kermesse metterà in palio anche punti fondamentali per la qualificazione alla Ryder Cup 2020 (Wisconsin, Stati Uniti) e per la corsa alla Race to Dubai.

Le dichiarazioni

 

IAN POULTER

“Sono entusiasta di tornare per la prima volta all’Olgiata dopo la vittoria del 2002. L’Open d’Italia è un torneo che porto nel cuore anche grazie ai due successi realizzati all’inizio della mia carriera. Adoro poter gareggiare in questo Paese”.

 

TYRRELL HATTON

“La storia e la tradizione dell’Open d’Italia rendono questo torneo davvero importante. La vittoria nel 2017 è stata fondamentale per riuscire ad ottenere un posto nel Team Europe alla Ryder Cup del 2018. Quella di quest’anno sarà una grande sfida in una città fantastica come Roma, dove conterà fare bene anche in vista della Ryder 2020”.

 

ALEX NOREN

“E’ sempre bello tornare in Italia per giocare un evento così prestigioso. Ho sentito grandi cose sul percorso dell’Olgiata e non vedo l’ora di scendere in campo. Sono certo che sarà una settimana da ricordare”.

 

UN EVENTO PER TUTTI

Il 76° Open d’Italia sarà una festa di sport per tutti. All’interno del Villaggio Commerciale è in programma il Family Open, una grande area realizzata per accogliere i bambini con tantissime novità in programma per tutti e quattro i giorni di gara (dalle ore 9 alle 19). Dove i più piccoli saranno assistiti da personale qualificato.  All’ingresso del Villaggio Commerciale i maestri della PGAI saranno a disposizione per far provare il golf a tutti coloro che vorranno vivere l’emozione del primo swing.
Le informazioni sul torneo, sui programmi extra gara delle singole giornate, e le indicazioni relative alla viabilità, ai parcheggi e ai pass saranno consultabili sul sito ufficiale www.openditaliagolf.eu con aggiornamenti in avvicinamento all’evento.

 

L’OPEN D’ITALIA PER IL SOCIALE

Ancora una volta l’Open d’Italia promuove e sostiene le iniziative della Fondazione Banco Alimentare ONLUS attraverso il recupero delle eccedenze alimentari e la redistribuzione a favore delle strutture caritative. Quanto raccolto verrà donato ad enti no profit che si occupano di assistenza e soccorsi per persone bisognose di aiuto sul territorio italiano.

 

TRIPLICE ESPOSIZIONE TELEVISIVA

Un Open d’Italia da vivere dalla prima all’ultima buca per non perdersi neanche un colpo dei campioni in gara all’Olgiata Golf Club. Rai Sport, Sky Sport e GOLFTV trasmetteranno la 76esima edizione del torneo grazie all’accordo raggiunto da Infront – Official Advisor della Federazione Italiana Golf – con i tre diversi broadcaster.

 

La programmazione TV:

Rai Sport + HD garantirà una sintesi giornaliera di 60 minuti per i primi tre giri, oltre alla diretta in chiaro del round finale.

La piattaforma satellitare di Sky Sport Uno offrirà in diretta ai propri abbonati tutta la massima rassegna nazionale di golf da giovedì 10 ottobre a domenica 13.

Il servizio streaming GOLFTV, realizzato da Discovery, coprirà l’intero evento su piattaforma internet e mobile, abbinando visione gratuita (per i primi tre giorni) e a pagamento (solo per l’ultima giornata di gara).

 

BIGLIETTI E ABBONAMENTI IN VENDITA SUL CIRCUITO TICKETONE

I biglietti (per ciascuna delle giornate di gara) e l’abbonamento per assistere al 76° Open d’Italia sono acquistabili attraverso il circuito di vendita TicketOne (www.ticketone.it) e attraverso il sito www.openditaliagolf.eu nella sezione “spettatori”.

 

I PREZZI

Il costo del biglietto sarà di 15 euro per ciascuna delle prime due giornate di gara (giovedì 10 e venerdì 11 ottobre) e di 20 euro per ognuna delle giornate conclusive (sabato 12 e domenica 13). L’abbonamento, che darà diritto ad assistere a tutti e quattro i giorni di torneo, sarà disponibile al costo di 50 euro.

 

ABBONAMENTO IN PROMOZIONE PER I TESSERATI FIG

I tesserati della Federazione Italiana Golf usufruiranno di una riduzione di costo per l’abbonamento, acquistabile a 40 euro sia attraverso il sito www.ticketone.it sia sul posto presentando un documento d’identità e la tessera federale presso le biglietterie situate al portale d’ingresso del 76° Open d’Italia.

 


INGRESSO GRATUITO PER UNDER 18 E DIVERSAMENTE ABILI –
Per tutti gli Under 18 e per i diversamente abili l’ingresso sarà completamente gratuito per l’intera manifestazione. Gli accessi omaggio si potranno ritirare presso le biglietterie in loco.

Ti potrebbe piacere...