Il Golf Nazionale e il futuro

Redazione On Line by

All’inizio del 2019 la Federazione Italiana Golf ha deciso di rilanciare in modo deciso il Golf Nazionale, Circolo ufficiale della Federazione, nonché suo Centro Tecnico Federale.

Questo progetto ambizioso è stato affidato a Barbara Zonchello ed Alessandro Rogato rispettivamente direttore e presidente del Comitato Organizzatore Open Professionistici di Golf della FIG.

La loro esperienza, maturata professionalmente in oltre 30 anni di golf, è quindi una garanzia per la solidità del progetto. L’obiettivo prefissato è quello di riportare il Golf Nazionale ed il suo Centro Tecnico all’eccellenza, trasformandolo nel simbolo del movimento golfistico nazionale.

Le caratteristiche e la grande piacevolezza del percorso, nonché il fascino della club house, lo inseriscono di buon diritto tra i migliori campi da golf europei. Inoltre il Circolo ha ospitato numerose manifestazioni di grande prestigio, tra cui la World Cup nel 1991, ed è stato annoverato tra i migliori 10 campi d’Italia per oltre 20 anni.

All’interno dei suoi 70 ettari è presente la sede ufficiale del Centro Tecnico Federale: qui vengono formati i futuri maestri, i direttori e i segretari di circoli, i superintendent e i greenkeeper, ovvero le figure chiave per il successo di ogni Golf Club.

Al loro insediamento si sono rese evidenti alcune migliorie necessarie, tra le quali interventi corposi sul campo, in club house e nella foresteria. Tali migliorie assicureranno alla già magnifica struttura le qualità degne di un golf di questo calibro.

Rogato e Zonchello si sono inoltre prefissati per i prossimi anni di sviluppare un calendario gare di prestigio, così da associare brand d’eccellenza a quello del Golf Nazionale.

Auguriamo quindi buon lavoro a tutto lo staff del Golf Club Nazionale ed invitiamo i golfisti che ancora non conoscono questo gioiello ad andarlo a visitare!

Sito Web

Ti potrebbe piacere...