Greg Norman e Garmin, insieme per sviluppare nuove soluzioni

Redazione On Line by

Nuova avventura professionale per Greg Norman, l’indomito campione australiano che – terminata una carriera eccezionale – ha creato, da imprenditore, una Company che è divenuta un vero impero economico, diversificato tra progettazione di campi, collezioni fashion, aziende vinicole, agenzie immobiliari e altre varie attività.

Ora “Lo Squalo” è anche Ambassador per la linea di prodotti Garmin dedicata al mondo del golf. Il noto brand di navigazione satellitare ha contattato Norman non tanto per una mera attività di testimonial, quanto perché mettesse a disposizione la sua esperienza e il suo know-how per sviluppare nuove soluzioni utili agli appassionati di golf. «La conferma della partnership con un campione del calibro di Greg Norman ci inorgoglisce perché siamo consapevoli di avviare una collaborazione con una leggenda vivente del golf», ha dichiarato Stefano Viganò, amministratore delegato di Garmin Italia. «Non sono molti gli atleti di tutte le discipline ad avere in bacheca ben novanta titoli conquistati nei più prestigiosi tornei di golf internazionali e il palmares di Greg conferma, oltre la sua qualità atletica, anche l’indiscutibile competenza tecnica che metterà a disposizione della nostra azienda, creando così un importante contributo allo sviluppo dei prodotti per il mondo del green». Norman, dal canto suo, non ha perso tempo e ha voluto testare dapprima lo sportwatch Approach S60 (un device che offre ogni informazione di oltre 41.000 campi da golf nel mondo precaricati e diverse funzioni dedicate al gioco) e successivamente il telemetro Approach Z80 che oltre a fornire la precisione del sistema laser e il dettaglio della tecnologia GPS, presenta una mappa a colori in 2D con le informazioni di tutti i green del mondo.

Ti potrebbe piacere...

GOLF TODAY

Sprint di fine stagione – Recording Area

Cari amici, questa fase conclusiva

della mia stagione, che è cominciata con Wentworth e fa tappa naturalmente a Roma per l’Open d’Italia, sarà per me particolarmente intensa.

Sarò in campo sei settimane su dieci. Non essendomi…

GOLF TODAY

76° Open d’Italia: Intervista a Shane Lowry

“Sono entusiasta di essere qui” dice l’irlandese Shane Lowry, vincitore dell’Open Championship, il major che nel 2018 aveva visto trionfare Francesco Molinari.

“L’Open d’Italia è evento sempre più importante nel calendario dell’European Tour e quindi…