PGA Italiana: Michele Reale è il nuovo Campione Maestri

Redazione On Line by

Recuperando uno svantaggio di 4 colpi Michele Reale ha vinto il 21° titolo riservato ai Maestri.

Michele Reale, che giocava nel penultimo team, ha visto il suo gioco migliorare di buca in buca, fino alla 14, dove ha messo a segno un eagle che lo ha portato in alto.

«Giocarmela così sulle ultime tre buche mi ha ridato sensazioni e adrenalina che non provavo da tempo»

Nel team leader alle sue spalle, c’erano Andrea Rota e Akim Hassan non sempre precisi dal tee, che in questa competizione è stato fondamentale. Reale, Biellese di 47 anni, era partito forte già da dilettante con due titoli italiani e un europeo a squadre. Pro dal 1992, nei primi anni infila una serie di secondi posti nei tornei internazionali e finalmente il 1997 è la sua stagione.

Vince due volte ed è primo nell’ordine di merito del Challenge Tour. Sale così di grado e giocherà a fasi alterne cinque stagioni nel tour maggiore.

L’ultimo anno pieno da giocatore è il 2007 con dieci top ten nell’Alps Tour. Di qui in poi sarà maestro a Castelconturbia, mentre da un anno è a Monticello con la Eagle Golf e qualche sera anche a Milano nel campo pratica di San Siro. Nella bella corte del Molinetto Country Club è stata festa per tutta la gara, con prodotti in mostra, cocktail e premiazioni.

Ma anche campo pratica e putting green hanno proposto attività tecniche per gioco corto e lungo con i software di ultima generazione Capto e Trackman.

Un grande contenitore con un denominatore comune: Maestro & Allivo, protagonisti insieme.

Ti potrebbe piacere...

GOLF TODAY news

Il golf è uno sport autotelico

Un libro decisamente particolare, questo Golf as Meaningful Playdi Walter Thomas Schmid: una guida documentatissima e dettagliata sugli aspetti filosofici della disciplina golfistica, destinata soprattutto al golfista curioso che è alla ricerca di una…