Patton Kizzire e Brian Harman vincono il QBE Shootout

Redazione On Line by

Grazie ad un eagle nella penultima buca, il duo Patton Kizzire e Brian Harman ha vinto di un colpo il QBE Shootout su Graeme McDowell e Emiliano Grillo.

Al terzo posto a soli due colpi, sul percorso del Tiburón Golf Club, List/Howell III, Na/DeChambeau e Woodland/Hoffman.

Il QBE Shootout si è giocato su 54 buche con una formula diversa per ciascuna delle tre giornate.

Il primo giorno si è giocato con la formula SCRAMBLE o LOUISIANA, nella seconda GREENSOME, mentre nel terzo giorno si è chiuso con una FOUR-BALL.

La coppia mista Tony Finau e Lexi Thompson terminano il torneo in settima posizione, mentre Steve Stricker e Sean O’Hair che qui difendevano il titolo hanno chiuso ottavi.

Kizzire, 32 anni, vive a Sea Island, Ga., Mentre Harman, 31 anni, vive a St. Simons Island, Ga..

I due si conoscono da quando avevano 12 anni e spesso cacciano e pescano insieme, oltre a giocare a golf.

“Patton dice a tutti che sono stato il suo mentore da sempre”, ha detto Harman. “Avere la possibilità di giocare con Patton, è stato fantastico.”

Ognuno ha vinto due volte nel PGA Tour, anche se le due vittorie di Kizzire sono arrivate negli ultimi 13 mesi, mentre l’ultima vittoria di Harman è stata a maggio del 2017.

Ti potrebbe piacere...

GOLF TODAY news

Pete Dye, l’autunno del Patriarca

L’età sta rubando la memoria al grande designer, ma sua moglie e i tanti album dei suoi progetti consentono ancora di conoscere da vicino questa icona del golf mondiale.

di Ron Whitten

«Ti prego, non dare…

GOLF TODAY news

Un giocatore da Top 100

Prendete un golfista in pensione, la sua carriera trentennale in giro per il mondo, una folle scommessa legata al golf e una moglie capace di arrivare ovunque pur di aiutarlo a vincerla.

Ne verrà fuori…

GOLF TODAY news

Da caddie a campioni

Roma, anni Venti: i ragazzi del “Quarto Miglio”, portasacca al vicino Acquasanta, giochicchiano sui prati con barattoli come buche e fazzoletti come bandiere. Un gioco di stenti, come la vita di allora.

Ma da quella…