Jon Rahm re di Spagna

Redazione On Line by

Lo spagnolo Jon Rahm conquista l’Open de España con lo score di 268 colpi (-20) superando la concorrenza di Paul Dunne e Nacho Elvira.

Rahm partito nell’ultimo giro assieme al connazionale Elvira ha impresso una accelerata tale al gioco che ha sbaragliato la concorrenza.

Paul Dunne, leader quando mancavano 18 buche, non è mai entrato in partita non riuscendo così a contrastare la rimonta di Rahm.

Quarto posto per il sudafricano George Coetzee che risale di 31 posizioni marcando un ultimo giro in 63 colpi (-9).

Bene Andrea Pavan e Renato Paratore che concludono al 21° posto.

Pavan nel giro finale recupera ben 27 posizioni grazie ad un giro in 66 colpi (-6), mentre Paratore di posizioni ne recupera 6.

Sul percorso del Centro Nacional de Golf, a Madrid in Spagna, Nino Bertasio conclude al 34° posto e Matteo Manassero al 39°.

Erano usciti Lorenzo Gagli ed Edoardo Molinari.

Ti potrebbe piacere...

GOLF TODAY news

Hogan, il cavaliere solitario

Carnoustie, nel 1953, sancì il suo trionfo nell’Open Championship. L’ennesimo riscatto per un uomo che, ad appena nove anni, aveva assistito al suicidio di suo padre e aveva dovuto affrontare subito le durezze di…