Il PGA Tour potrebbe lanciare il proprio Draft per i giocatori del College

Gaia De Simoni by

Il draft è una delle giornate che ogni sportivo amatoriale del college aspetta ogni anno. Si tratta di una giornata in cui i più forti giocatori appartenente alla squadra universitaria di uno dei principali sport americani, dal football al basket, senza dimenticare il baseball e l’hokey, vengono scelti dalle squadre professionistiche per disputare la stagione successiva.

Un salto di qualità che coinvolge tutte le università sparse negli Stati Uniti e che dal prossimo anno potrebbe coinvolgere anche il golf.

Secondo Golfweek, il PGA Tour starebbe sviluppando un programma per fare in modo che i giocatori universitari possano diventare professionisti ed entrare a far parte del Tour tramite un draft.

Non si sa ancora quando il programma dovrebbe iniziare, ma si sa che il PGA Tour e la Golf Coaches Association of America hanno avuto incontri a riguardo nel corso degli ultimi anni.

“La PGA Tour sta lavorando per sviluppare un nuovo programma che identifichi, prepari e aiuti la tradizione dei più forti giocatori dei college al golf professionistico,”ha dichiarato il Tour tramite un comunicato consegnato a Golf Digest.

“Questo programma sarà designato per premiare la lunga stagione universitaria con diversi livelli di gioco per accede ai tour operati dal PGA Tour, mantenendo i principi e i valori atletici. Il PGA Tour sta lavorando in collaborazione con i suoi giocatori, il board e altre persone interessate per creare una piattaforma da cui tutti ne beneficiano.

Il PGA Tour è l’unica organizzazione sportiva professionistica americana a non avere un draft e se si riuscisse a organizzarlo, sarebbe un evento incredibile come avviene per gli altri sport.

Darebbe anche l’opportunità agli appassionati del golf di seguire le star del college fin dal debutto del tour, conoscendo tutti i segreti dei giocatori che potrebbero diventare le stelle di domani.

Ti potrebbe piacere...

GOLF TODAY news

Pete Dye, l’autunno del Patriarca

L’età sta rubando la memoria al grande designer, ma sua moglie e i tanti album dei suoi progetti consentono ancora di conoscere da vicino questa icona del golf mondiale.

di Ron Whitten

«Ti prego, non dare…

GOLF TODAY news

Un giocatore da Top 100

Prendete un golfista in pensione, la sua carriera trentennale in giro per il mondo, una folle scommessa legata al golf e una moglie capace di arrivare ovunque pur di aiutarlo a vincerla.

Ne verrà fuori…

GOLF TODAY news

Da caddie a campioni

Roma, anni Venti: i ragazzi del “Quarto Miglio”, portasacca al vicino Acquasanta, giochicchiano sui prati con barattoli come buche e fazzoletti come bandiere. Un gioco di stenti, come la vita di allora.

Ma da quella…