Dal 2019, PGA Tour Live sbarca su Prime Video

Gaia De Simoni by

Nella giornata di lunedì, il PGA Tour ha annunciato che il portale PGA Tour Live dal 2019 potrà essere seguito su nuove piattaforme. Il servizio del tour sarà infatti disponibile su NBC Sports Golf, il canale streaming di NBC, ma non solo.

Il colosso americano Amazon ha annunciato oggi di aver acquistato i diritti di PGA Tour Live per la prossima stagione 2019 e i clienti potranno iscriversi attraverso i canali Prime Video. Una decisione che segue quella della scorsa settimana, quando Amazon annunciò l’acquisto di NBA League Pass. In questo modo, gli spettatori potranno godere di una più ampia offerta sportiva rispetto ai già esistenti canali riguardanti l’NFL, la National Football League americana.

Per quanto riguarda PGA Tour Live, il tour ha annunciato lunedì che la copertura dei tornei sarà raddoppiata, con più di 870 ore provenienti da 28 eventi (esclusi i major) della prossima stagione.

Il pacchetto includerà:

– Highlights dei giri, che garantiranno agli spettatori di seguire un giro condensato di un giocatore appartenente a un featured team.

– Un’ora di programma riassuntivo sul torneo.

– Uso di statistiche durante la copertura.

“La richiesta e la crescita di PGA Tour Live è stata incredibile da quando l’abbiamo lanciato nel 2015,” ha affermato Rick Anderson, chief media officer del PGA Tour.

Ti potrebbe piacere...