Francesco Laporta leader dopo il primo giro del Grand Final del Challenge a Maiorca

Redazione On Line by

L’azzurro, ormai sicuro del pass sull’European Tour 2020, punta a imporsi nell’ordine di merito

 

Francesco Laporta è al comando con 68 (-3) colpi nel Grand Final, ultimo dei 27 eventi nel calendario del Challenge Tour dove si assegneranno ai primi 15 classificati nella Road To Mallorca (money list) le ‘carte’ per l’European Tour 2020.

Sul percorso del Club de Golf Alcanada (par 71), a Port d’Alcúdia nell’isola spagnola di Mallorca, l’azzurro, secondo nell’ordine di merito, precede di misura il gallese Rhys Enoch e lo spagnolo Sebastian Garcia Rodriguez (69, -2), cugino di Sergio Garcia. Al quarto posto con 70 (-1) il danese Martin Simonsen e gli inglesi Dale Whitnell, Matthew Jordan e Jack Senior e all’ottavo con 71 (par) il francese Robin Sciot-Siegrist, lo scozzese Ewen Ferguson e il tedesco Sebastian Heisele. Al 42° con 77 (+6) l’altro italiano in gara, Lorenzo Scalise.

Laporta, che è ormai sicuro di salire il prossimo anno sul circuito maggiore, ha realizzato cinque birdie e due bogey e con questa classifica tornerebbe al comando della Road To Mallorca. Sono infatti in difficoltà gli avversari più diretti: lo scozzese Calum Hill, attuale numero 1, è 15° con 73 (+2), e sono ancora più indietro l’inglese Richard Bland (n. 3) e il transalpino Antoine Rozner (n. 5), 23.i con 74 (+3), e l’altro francese Robin Roussel (n. 4), 40° con 76 (+5). Il montepremi di 420.000 euro.

Ti potrebbe piacere...