European Tour: Dustin Johnson ha vinto il Saudi International, 18° Paratore

Redazione On Line by

Lo statunitense ha superato nel finale Haotong Li. A metà classifica gli altri italiani

Lo statunitense Dustin Johnson ha vinto con 261 (68 61 65 67, -19) colpi il Saudi International, primo torneo dell’European Tour che si è svolto in Arabia Saudita, dove Renato Paratore si è classificato 18° con 272 (65 74 65 68, -8). Poco dietro Nino Bertasio, 30° con 275 (70 70 64 71, -5), Edoardo Molinari (69 71 70 66) e Andrea Pavan (71 67 69 69), 34.i con 276 (-4), e Lorenzo Gagli, 44° con 278 (67 70 69 72, -2).

Sul percorso del Royal Greens G&CC (par 70), a King Abdullah Economic City, Dustin Johnson ha avuto ragione nel finale del tenace cinese Haotong Li (263, -17), che non ha potuto contrapporsi ai due birdie in chiusura del numero tre mondiale. Al terzo posto con 264 (-16) l’inglese Tom Lewis, al quarto con 265 (-15) l’australiano Min Woo Lee, al quinto con 266 (-14) il francese Alexander Levy e tra i cinque concorrenti al sesto con 269 (-11) Bryson DeChambeau. Deludente Brooks Koepka, numero due del World Ranking, 57° con 282 (+2), che non ha saputo approfittare dell’uscita al taglio dell’inglese Justin Rose, numero uno.

Dustin Johnson, 34enne di Columbia (South Carolina) con 19 titoli sul PGA Tour, comprensivi di un major e di cinque WGC, ha ottenuto il primo successo sull’European Tour (al netto di major e WGC) con un parziale di 67 (-3) frutto di cinque birdie e di due bogey. E’ stato gratificato con un assegno di 508.260 euro su un montepremi di 3.060.000 euro.. Non ha superato il taglio Matteo Manassero, 78° con 142 (+2).

Fonte Federgolf

Ti potrebbe piacere...

GOLF TODAY

Grundig entra nel mondo del Golf

Una partnership all’insegna di valori condivisi

 

Grundig, brand leader di elettrodomestici per la tua casa, approda nel mondo del Golf e presenta il “Respect Food Tournament”, un circuito in 5 tappe che si disputerà da…

GOLF TODAY

Portrush, 68 anni dopo

L’ultimo Major della stagione torna in Irlanda del Nord, tra le scogliere e i castelli de “Il Trono di Spade”, dove mancava dal 1951. Un test severissimo per tutti. Anche per chi ci…