David Carey segna un incredibile score di 57 colpi durante il Cervino Open

Redazione On Line by

L’irlandese ha messo a segno 11 birdie durante il primo giro sul percorso Par 68

 

Il totale di Carey è un colpo in meno rispetto al round record di 58 sul PGA Tour, registrato da Jim Furyk nel 2016 al Travelers Championship, con Stephan Jaeger che aveva già marcato un 58 sul Web.com Tour e Ryo Ishikawa sul Japan Golf Tour.

Furyk è l’unico giocatore che abbia mai siglato due giri sotto i 60 sul PGA Tour

Partito dalle seconde nove, Carey ha aperto con 2 birdie a cui sono ne sono seguiti altri tre consecutivi dalla 13 ° e ha chiuso le prime nove con altra doppietta alla 17 ° e 18 ° finendo in 27 colpi.

Sulle seconde (dalla buca 1) ha aperto con un altro birdie segnadone ancora alla 3, alla 6 ed alla 7.

Il Guinness World Record per il punteggio più basso su 18 buche è detenuto dal professionista australiano Rhein Gibson, che nel 2012 ha chiuso un giro in 55 (16 sotto il par) al River Oaks Golf Club in Oklahoma.

Ti potrebbe piacere...