BMW Golf Cup International
GC Tolcinasco 22 giugno
BMW Milano

Redazione On Line by

Grande successo per la seconda tappa del circuito BMW Golf Cup International 2019 organizzata da BMW Milano: 170 golfisti dilettanti si sono sfidati sui green del Golf Club Castello di Tolcinasco per poter accedere all’ambita Finale Nazionale del 4-6 Ottobre al Golf della Montecchia.

Finale Nazionale che quest’anno riserva grandi sorprese: infatti la Finale Nazionale che si giocherà sabato 5 ottobre decreterà i finalisti che parteciperanno alla Finale Mondiale in Sudafrica a Marzo 2020, ma la prova campo di Venerdì 4 ottobre è diventata una gara a tutti gli effetti e i primi tre netti per categoria vinceranno la partecipazione alla Pro Am dell’Open d’Italia presso il Golf Club Olgiata nel Team BMW Italia.

In questa tappa coloro che accederanno alla Finale sono stati: Federico Pigozzo con 41 punti (1° Netto 1° Categoria Maschile hcp. Fino a 12), Paolo Rosatti con 41 punti (1° netto 2° Categoria Maschile hcp. 13 – 36) e Pinuccia Vezzoni con 38 punti (1° netto Categoria Unica Femminile). Ad attenderli il copri driver nel colore da loro scelto che verrà realizzato con le loro iniziali dall’azienda artigianale Valigeria Grignola.

Altro ambito premio, il Nearest to the Pin sponsorizzato da Berlucchi è stato vinto da Giuliano Ganz (mt 1,36) che si è aggiudicato una magnum Berlucchi ‘61 Brut.

Il 1° lordo maschile con 35 punti è stato vinto da Marco Saglia che in qualità di Under 35 rientra nella classifica “NEW GENERATION AWARD”. Se a fine torneo risulterà il primo di questa speciale classifica accederà anche lui di diritto alla Finale Nazionale di ottobre. Il 1° lordo femminile è stato invece vinto da Patrizia Camerlenghi con 27 punti.

Anche in questa tappa nessuno si è aggiudicato l’Hole in one sponsorizzato da LG SIGNATURE che mette in palio un prestigioso “LG OLED TV”.

Per tutti i partecipanti tante coccole in campo e a fine gara grazie agli sponsor che sostengono il circuito: dallo smart food offerto da Semplicemente Frutta alla buvette della buca nove, ai biscotti e bruschette di Monviso1936, al prosciutto Crudo Gran Milano tagliato al coltello di Rovagnati e per il brindisi di fine gara immancabile un flute di Berlucchi.

Nel corner espositivo LG SIGNATURE gli ospiti hanno potuto apprezzare e ammirare i prodotti del brand che rappresentano al tempo stesso l’ultima frontiera in termini di tecnologia e design: la TV 65″ OLED 4K, la Lavasciuga TwinWash e il Frigorifero Multidoor InstantView. I prodotti LG SIGNATURE offrono infatti uno stile senza compromessi e un’esperienza intuitiva e ricca di funzionalità, per performance al vertice che superano le migliori aspettative.

Lo sponsor Enel X ha invece realizzato un corner per presentare tutti i vantaggi e possibilità dell’utilizzo dell’elettricità per la ricarica delle vetture con l’esposizione di due prodotti di ricarica per veicoli elettrici: JuicePole, la soluzione di ricarica all’aperto da posizionare in ambito cittadino nei punti strategici per la mobilità, o nei parcheggi aziendali e la JuiceBox Commercial dedicata invece alle aziende che optano per la mobilità elettrica. Un’occasione in più per affrontare e approfondire il tema della mobilità sostenibile sulla quale BMW sta investendo moltissimo.

BMW Milano ha offerto la possibilità di provare su strada diverse vetture della gamma BMW con la consulenza dei product genius pronti a dare tutte le informazioni tecniche e commerciali sulle vetture in prova. Possibilità apprezzata da circa 40 ospiti che non hanno perso l’occasione per conoscere più da vicino il mondo BMW.

La giornata si è poi conclusa con un gustoso aperitivo offerto da BMW Milano sulla terrazza del circolo.

Interviste ai tre finalisti

Federico Pigozzo

(1° Categoria maschile hcp. fino a 12 - 1° Netto)

Dove vive?

Milano

La sua professione al di fuori del green?

Lavoro in Hyundai Italia

Quando ha iniziato a giocare a golf?

Nel 2012

Una parola o un aggettivo per descrivere BMW Golf Cup International?

Bellissimo!

E’ la sua prima partecipazione a questo circuito?

La terza. Ma non ho mai vinto finora

Il suo sogno segreto da golfista?

Vincere ancora

In quale golf club nel mondo le piacerebbe giocare?

Pebble Beach

C’è qualcosa che fa nella sua vita che sia ecosostenibile, ecologico?

Credo che prenderò un’auto del gruppo Hyundai Ibrida.

Paolo Rosatti

(2° Categoria maschile hcp. 13-36 - 1° Netto)

Dove vive?

Milano

La sua professione al di fuori del green?

Gioco a golf ed ho sempre giocato a golf

Quando ha iniziato a giocare a golf?

Dodici anni fa

Un aggettivo che sintetizzi questo torneo per lei?

Eccellente!

E’ la sua prima partecipazione alla BMW Golf Cup International?

Credo sia la prima

C’è un campione di golf che più l’ha ispirata?

Direi Molinari

Quale è secondo lei la dote o la qualità personale più importante per un golfista?

Tanta pazienza!

C’è qualcosa che fa nella sua vita che sia ecosostenibile, ecologico?

Giro in bicicletta.

Pinuccia Vezzoni

(Categoria unica femminile - 1° Netto)

Dove vive?

Vivo qui a Cascina Tolcinasco

La sua professione al di fuori del green?

Libera professionista

Quando ha iniziato a giocare a golf?

25 anni fa

Una parola o un aggettivo per descrivere BMW Golf Cup International?

Meraviglioso…poi ho anche vinto!

E’ la sua prima partecipazione a BMW Golf Cup International?

Forse si…

Qualcosa che lei ha imparato o esercitato sul green che le è stata utile nella sua quotidianità?

Si, il fattore psicologico: imparate a tenere duro, sempre

C’è qualcosa che fa nella sua vita che sia ecosostenibile, ecologico?

Ritengo di avere delle abitudini di vita ecologicamente sostenibili.

Ti potrebbe piacere...