BMW Golf Cup International
GC Parma 07 settembre
Autotorino Parma

Redazione On Line by

Dopo l’assenza nella scorsa edizione, BMW Golf Cup International torna al Golf del Ducato – percorso La Rocca: circa 140 i golfisti dilettanti che hanno entusiasticamente partecipato a questa giornata di sport e divertimento.

Alla fine della competizione si sono aggiudicati la partecipazione alla Finale Nazionale: Fabio Chiaffi con 39 punti (1° Netto 1° Categoria Maschile hcp. fino a 12), Enrico Zileri con 41 punti (1° netto 2° Categoria Maschile hcp. 13 – 36) e l’oramai veterana Cristina Oneda con 38 punti (1° Netto Categoria Unica Femminile) alla sua quarta Finale Nazionale.

Finale Nazionale che quest’anno prevede Venerdì 4 ottobre la “BMW Road to the Italian Open 2019 Challenge”: la prova campo è infatti diventata una gara a tutti gli effetti e i primi tre netti per categoria vinceranno la partecipazione alla Pro Am degli Open d’Italia presso il Golf Club Olgiata nel Team BMW Italia.

Sabato 5 ottobre invece si giocherà la Finale Nazionale che decreterà coloro che rappresenteranno l’Italia alla Finale Mondiale dal 2 al 7 Marzo 2020 a Fancourt in Sud Africa.

Il Nearest to the Pin sponsorizzato da Berlucchi, è stato assegnato a Patrizia Carrescia (cm. 355) che ha vinto una magnum di Berlucchi ’61 Rosè e a Roberto Torricelli (cm. 304) che ha vinto una Magnum di Berlucchi ’61 Brut.

Il 1° lordo femminile è stato assegnato a Elena Boschi, mentre il 1° lordo maschile è andato a Giovanni Tarasconi con 33 punti.

Non ancora assegnato il premio della Hole-in-one sponsorizzato da LG SIGNATURE che mette in palio un prestigioso “LG OLED TV” presente in club house all’interno del corner espositivo LG SIGNATURE.

Durante tutta la giornata gli ospiti hanno potuto apprezzare ed ammirare i prodotti del brand che rappresentano al tempo stesso l’ultima frontiera in termini di tecnologia e design: la TV 65″ OLED 4K, la Lavasciuga TwinWash e il Frigorifero Multidoor InstantView. I prodotti LG SIGNATURE offrono uno stile senza compromessi e un’esperienza intuitiva e ricca di funzionalità, per performance al vertice che superano le migliori aspettative.

Per tutti i partecipanti tante coccole in campo e a fine gara grazie agli sponsor che sostengono il circuito: dallo smart food offerto da Semplicemente Frutta alla buvette della buca nove, ai biscotti e bruschette di Monviso1936, al prosciutto Crudo Gran Milano di Rovagnati tagliato al coltello e per il brindisi di fine gara immancabile un flute di Berlucchi.

Autotorino Parma ha esposto alcune vetture della gamma BMW, nello specifico BMW i3, BMW X7, BMW Serie 8 coupè e BMW M4 cabrio e ha dato a tutti la possibilità di avere informazioni tecniche e commerciali grazie alla presenza di un product genius dedicato.

La giornata si è poi conclusa con un ricco Pasta Party offerto da Autotorino Parma per festeggiare questo ritorno del tanto apprezzato circuito BMW Golf Cup International al Golf del Ducato.

Interviste ai tre finalisti

Fabio Chiaffi

(1° Categoria maschile hcp. fino a 12 - 1° Netto)

Dove vive?

A Basilicanova, in provincia di Parma

La sua professione al di fuori del green?

Perito assicurativo

Quando ha iniziato a giocare a golf?

Una decina di anni fa

Un aggettivo che sintetizzi questo torneo per lei

Bellissimo!

E’ la sua prima partecipazione BMW Golf Cup International?

No, ne ho già fatte altre. Sempre molto ben organizzate

Il suo sogno segreto di golfista

Poter andare a giocare un giorno in un campo storico

Un campione di golf che la ispira di più?

Negli ultimi anni Tiger Woods

C’è qualcosa che fa nella sua vita quotidiana o lavorativa che sia ecosostenibile, ecologico?

No, a parte far attenzione al risparmio energetico in casa.

Enrico Zileri

(2° Categoria maschile hcp. 13-36 - 1° Netto)

Dove vive?

A Talignano in provincia di Parma

La sua professione al di fuori del green?

Sono un artigiano, faccio il tappezziere

Quando ha iniziato a giocare a golf?

Circa 3 anni fa

Un aggettivo che sintetizzi questo torneo per lei?

E’ stato molto bello, mi sono divertito, ho giocato bene e ho anche vinto: giornata perfetta

C’è un campione di golf che più l’ha ispirata?

No, ma da quando gioco Francesco Molinari e Tiger Woods sono quelli che amo di più

Quale è secondo lei la dote o la qualità personale più importante per un golfista?

Bisogna essere molto forti mentalmente. Se manca la testa è finita

C’è qualcosa che fa nella sua vita quotidiana o lavorativa che sia ecosostenibile, ecologico?

A parte la raccolta differenziata, anche al lavoro cerchiamo di fare tutto nel rispetto della natura. La nostra azienda è in campagna e quindi sono molto attento al rispetto dell’ambiente.

Cristina Oneda

(Categoria unica femminile - 1° Netto)

Dove vive?

A Cremona

La sua professione al di fuori del green?

Consulente informatico

Quando ha iniziato a giocare a golf?

2009

Una parola o un aggettivo per descrivere BMW Golf Cup International?

Obiettivo difficile…, ma non impossibile!

Sappiamo che oramai è una veterana. A quante Finali Nazionali della BMW Golf Cup International ha già partecipato?

4… e sono sempre splendide esperienze

Qualcosa che lei ha imparato o esercitato sul green che le è stata utile nella sua quotidianità?

L’umiltà

Il suo sogno segreto da golfista?

Giocare in par una volta nella vita (cosa che è un proprio un sogno!)

Fa qualcosa nella sua vita quotidiana o lavorativa che sia ecosostenibile, ecologico?

Il mio impegno quotidiano è di rispettare l’ambiente in generale… compreso quando sono sul campo da golf ovviamente!

Ti potrebbe piacere...