BMW Golf Cup International
GC La Pinetina 09 giugno
Sarma

Redazione On Line by

Il BMW Golf Cup International arriva a La Pinetina Golf Club con la concessionaria Sarma. Nonostante il meteo incerto ben 120 golfisti dilettanti non hanno perso l’occasione per partecipare a questo entusiasmante circuito che dà la possibilità ai primi netti di categoria di accedere all’ambita Finale Nazionale del 4-6 Ottobre al Golf della Montecchia.

Ma non solo. Quest’anno, novità assoluta, la consueta prova campo del venerdì prima della Finale Nazionale è diventata una gara a tutti gli effetti. E’ la “BMW Road to the Italian Open 2019 Challenge” che dà diritto ai primi netti di categoria a partecipare alla Pro Am dell’Open d’Italia nel Team BMW Italia.

Intanto ad accedere alla Finale Nazionale sono stati: Davide Zucchi con 40 punti (1° Netto I Categoria Maschile hcp. fino a 12) e alla sua terza Finale Nazionale, Bernhard Kunz con 40 punti (1° netto II categoria Maschile hcp. 13 – 36) e Katia Di Lauro con 40 punti (1° netto categoria Unica Femminile). Ad attenderli il copri driver nel colore da loro scelto che verrà realizzato con le iniziali dall’azienda artigianale Valigeria Grignola.

Ad aggiudicarsi l’altro ambito premio, il Nearest to the Pin sponsorizzato da Berlucchi è stato sempre Davide Zucchi (mt 2,30) che si è aggiudicato una magnum Berlucchi ‘61 Brut. Il Nearest To The Pin Femminili invece è stato vinto da Susanna De Micheli (mt 2,33). Per lei una magnum di Berlucchi ’61 Rosé.

Il NEW Generation Award che premia il miglior lordo under 35 per categoria e garantisce al vincitore l’accesso ad una classifica speciale che decreterà a fine torneo due ulteriori partecipanti alla Finale Nazionale è stato assegnato ad Alberto Rugiano (35 punti) e Vittoria Delli Ponti (35 Punti).

Non ancora assegnato invece l’Hole-in-one, sponsorizzato da LG SIGNATURE e che vede come ambito premio un prestigioso “LG OLED TV”.

Per tutti i partecipanti tante coccole in campo e a fine gara grazie agli sponsor che sostengono il circuito: dallo smart food offerto da Semplicemente Frutta alla buvette della buca nove, ai biscotti e bruschette di Monviso1936, al prosciutto Crudo Gran Milano tagliato al coltello di Rovagnati e per il brindisi di fine gara immancabile un flute di Berlucchi.

Appuntamento per tutti al prossimo anno a La Pinetina!

Interviste ai tre finalisti

Davide Zucchi

(1° Categoria maschile hcp. fino a 12 - 1° Netto)

Dove vive?

Vivo a Tradate in provincia di Varese

La sua professione al di fuori del green?

Sono un Agente di Commercio

Quando ha iniziato a giocare a golf?

Nel 2009

Una parola o un aggettivo per descrivere BMW Golf Cup International?

Fantastico!

Sappiamo che non è la sua prima partecipazione a BMW Golf Cup International. Quante volte ha avuto accesso alla Finale Nazionale?

Tre volte!

Il suo sogno segreto di golfista?

Andare a giocare ad Augusta

Qual è la dote più importante per un golfista?

La testa. Bisogna mantenere sempre la calma

C’è qualcosa che fa nella sua vita che sia ecosostenibile, ecologico?

Guido un’auto ibrida.

Bernhard Kunz

(2° Categoria maschile hcp. 13-36 - 1° Netto)

Dove vive?

A Vacallo nel Canton Ticino

La sua professione al di fuori del green?

Sono CEO di un’azienda di trasporti

Quando ha iniziato a giocare a golf?

Ero in America, è lì che ho iniziato. Avevo 25 anni

Un aggettivo che sintetizzi questo torneo per lei?

Molto bello, challenging, ma soprattutto divertente

E’ la sua prima partecipazione alla BMW Golf Cup International?

No, ho partecipato ad altre edizioni, anche all’estero

Quale è secondo lei la dote o la qualità personale più importante per un golfista.

Il golf mostra sempre il carattere delle persone. C’è sempre un parallelismo tra il carattere di una persona e come pratica lo sport

C’è qualcosa che fa nella sua vita che sia ecosostenibile, ecologico?

Il mio lavoro è ecologico: la nostra ditta infatti trasferisce camion dalla strada alla ferrovia e questo significa risparmio di CO2.

Katia Di Lauro

(Categoria unica femminile - 1° Netto)

Ti potrebbe piacere...