Alfred Dunhill Links: Vittoria a Victor Perez, Pavan decimo

Redazione On Line by

Il francese Victor Perez si è imposto con 266 (64 68 64 70, -22) colpi nell’Alfred Dunhill Links Championship (European Tour), disputato con formula pro am (un pro e un dilettante) in Scozia, sui tre percorsi dell’Old Course di St. Andrews, di Carnoustie e di Kingsbarns, tutti par 72, dove Andrea Pavan ha siglato un lusinghiero decimo posto con 270 (68 65 67 70, -18). Perez, 26enne di Tarbes al primo successo sul circuito, ha avuto ragione nelle ultime battute del giro finale, sull’Old Course, dell’inglese Matthew Southgate (267, -21), che ha pagato a caro prezzo due bogey in vista del traguardo. Terzi il suo connazionale Paul Waring e lo svedese Joakim Lagergren con 268 (-20).

Pavan, che ha centrato la terza top ten, oltre a un titolo (BMW International Open), in una stagione molto positiva, ha avuto la compagnia dell’inglese Luke Donald e dello statunitense Tony Finau. Sono stati preceduti al quinto posto con 269 (-19) dagli inglesi Tommy Fleetwood, Tom Lewis, Matthew Jordan e Jordan Smith e dal coreano Jeunghun Wang. Piuttosto altalenanti l’irlandese Shane Lowry, 15° con 271 (-17), il danese Lucas Bjerregaard, che difendeva il titolo, 23° con 272 (-16), l’inglese Danny Willett e il nordirlandese Rory McIlroy, numero due mondiale, 26.i con 273 (-15), e l’altro inglese Justin Rose, numero quattro del World ranking, 34° con 274 (-14).

Nella classifica a squadre hanno concluso con lo stesso score di 249 (-39)Tommy Fleetwood/Ogden Phipps e RoryMcIlroy/Gerry McIlroy. Sesti con 253 (-35) Andrea Pavan/Chris Goodwin.

Pavan ha terminato la sua tonica e convincente prestazione con un 70 (-2) frutto di due birdie e di sedici par. Sono usciti al taglio dopo 54 buche, Renato Paratore, 61° con 208 (69 66 73, -8), Guido Migliozzi (69 71 71) e Nino Bertasio (66 73 72), 94.i con 211 (-5), ed Edoardo Molinari, 152° con 216 (72 70 74, par).

Ti potrebbe piacere...