Al Golf Club Biella la “Pro-Am Soardo & Associati” con molti big

Redazione On Line by

Nel sempre incantevole scenario de Le Betulle tornano in campo i professionisti. Al Golf Club Biella mercoledì si giocherà la “Pro-Am Soardo & Associati” secondo appuntamento stagionale delle competizioni riservate alle gare a squadre composte da un professionista e tre amateur. Si preannunciano una quarantina i team al via (per oltre 150 partecipanti) a giocarsi un ricco montepremi totale di 10.000 euro. Oltre il confronto a squadre (per la classifica saranno validi i due migliori score su quattro in ogni buca con premi alle prime compagini 5 classificate e al 1° team con punteggio lordo), c’è attesa per vedere la sfida tra i professionisti (a cui è riservata una graduatoria a parte) che si testeranno su un percorso da sempre considerato tra i belli ed intriganti della penisola.

Tra i favoriti della manifestazione il ruolo principale tocca sicuramente a Marco Crespi, che di recente ha conquistato il Memorial Giorgio Bordoni (prova dell’Alps Tour disputata alla Pinetina) ed è l’unico giocatore italiano ad aver vinto in tutti e tre i circuiti continentali. Crespi infatti ha siglato l’NH Collection Open nell’European Tour (dove ha militato per due anni consecutivi 2014 e 2015) e due prove nel Challenge Tour, suoi anche due successi nel Campionato PGAI. A sfidare il trentottenne monzese insieme ad alcuni giocatori di grande esperienza come Pippo Calì, i biellesi Corrado De Stefani e Leonardo Motta reduci dall’Open de la Mirabelle d’Or in Francia e tanti altri pro cresciuti golfisitcamente a Magnano come Michele e Stefano Reale, Maurizio e Marco Guerisoli, Giorgio Del Boca e Pino Monteleone.

Obbiettivo di tutti, come sempre, cercare di avvicinare e provare a battere il record del campo di 65 colpi che appartiene ad Alfonso Angelini e Rory McIlroy.

Le prime partenze (dalla buca 1 e dalla 10) della gara sono previste alle ore 9 circa per proseguire sin oltre le 13. L’ingresso al club per l’intera giornata sarà libero e gratuito.

Ti potrebbe piacere...

GOLF TODAY news , GOLF TODAY

Molinari, bene il gioco, male il putt

Augusta , 6 aprile

Dopo due giri Francesco Molinari è ultimo nella classifica della statistica chiamata “Strokes gained putting”, quella cioè che individua con precisione il rendimento del singolo giocatore sul green.

Dopo due giri, però,…