76° Open d’Italia, il programma completo e le attività per il pubblico

Redazione On Line by

Il 76° Open d’Italia sarà un evento da vivere tutto d’un fiato. Il torneo, in programma dal 10 al 13 ottobre all’Olgiata Golf Club di Roma, prevedrà anche tantissimi appuntamenti extra gara.

 

Il programma

 

 

domenica 6 ottobre Golf in Piazza (Villa Borghese, Piazza di Siena)

A pochi giorni dall’Open d’Italia, nella splendida cornice di Villa Borghese, andrà in scena Golf in Piazza, terzo evento 2019 della Road to Rome 2022.

Sarà una giornata aperta a tutti per provare gratuitamente il golf. Ci sarà anche il trofeo ufficiale della Ryder Cup in esposizione.

 

Practice Days

Da lunedì 7 ottobre a mercoledì 9 ottobre all’Olgiata Golf Club si inizierà a respirare l’adrenalina del grande evento.

L’ingresso per i primi tre giorni della settimana sarà gratuito per tutti.

Lunedì e martedì nei Practice Days si potranno ammirare i campioni nelle sessioni di allenamento e nelle prove sul percorso di gara.

Mercoledì spazio alle conferenze dei top player nel Media Center e allo show in campo con la Rolex Pro Am e con la “The 3rd Junior Road to The 2022 Ryder Cup”.

 

Mercoledì 9 ottobre: l’Open d’Italia entra nel vivo

 

Francesco Molinari in conferenza

Le sensazioni della vigilia e il racconto di una prima parte di stagione nuovamente da protagonista dopo il trionfale 2018. Francesco Molinari nella mattinata di mercoledì 9 ottobre interverrà in conferenza stampa nel Media Centre dell’Olgiata Golf Club. Oltre al vincitore della Race to Dubai 2018, anche i top player stranieri e gli altri azzurri incontreranno la stampa (seguirà il programma completo delle conferenze).

 

Rolex Pro Am

Come consuetudine, sarà la Rolex Pro Am ad aprire ufficialmente l’evento. Le squadre, formate da quattro giocatori (un professionista e tre dilettanti tra i quali volti noti del mondo dello sport e dello spettacolo) si sfideranno su 18 buche e i campioni in gara potranno prendere confidenza col percorso. Tra sorrisi e sano agonismo, non mancherà il divertimento.

 

The 3rd Junior Road to The 2022 Ryder Cup

All’Open d’Italia mercoledì 9 ottobre si respirerà anche aria di Ryder Cup. Per il terzo anno consecutivo andrà in scena un match tra i migliori talenti del golf azzurro con l’obiettivo di coinvolgere sempre di più i ragazzi nel cammino verso Roma 2022, ricreando il clima e l’atmosfera della sfida tra Usa ed Europa. Da una parte il Team Italia, dall’altra il Team Lazio. Le due compagini saranno formate da 12 atleti, suddivisi in 5 Under 12 (4 maschi e 1 femmina), 5 Under 14 (tre ragazzi e due ragazze) selezionati in base ai ranking nazionali, e due wild card assegnate dai capitani (Alessia Nobilio per il Team Italia, Dylan De Prosperis per il Team Lazio).

 

L’Open d’Italia per l’inclusione

 

Golf e disabilità

Per sottolineare il carattere aggregante del golf, in occasione della Rolex Pro Am uno dei campioni in gara giocherà insieme a tre golfisti paralimpici. Inoltre, nella “The 3rd Junior Road to The 2022 Ryder Cup”, la sfida fra giovani talenti del Team Lazio e del Team Italia, Vittorio Cascino, ragazzo con disabilità, sarà protagonista in campo grazie a una wild card. A dimostrazione della forza inclusiva del golf, per il terzo anno consecutivo, nello staff dei fotografi ci sarà anche Riccardo Pravettoni, giovane affetto da spettro autistico che ha già dimostrato estro come valore aggiunto a bordo campo.

 

Lo sport per il sociale

Ancora una volta l’Open d’Italia promuove e sostiene le iniziative della Fondazione Banco Alimentare ONLUS attraverso il recupero delle eccedenze alimentari e la redistribuzione a favore delle strutture caritative. Quanto raccolto verrà donato ad enti no profit che si occupano di assistenza e soccorsi per persone bisognose di aiuto sul territorio italiano.

 

L’emozione dell’Open da volontario

Per chi vorrà vivere l’adrenalina del torneo a stretto contatto con i giocatori c’è ancora la possibilità di candidarsi come volontario nell’apposita sezione del sito ufficiale (www.openditaliagolf.eu). Sono già più di 400 i volontari che prenderanno parte alla kermesse, provenienti da tutta Italia e dall’estero.

 

 

Le attività per il pubblico

 

Family Open

Una festa di sport e divertimento. Dalle ore 9.00 alle ore 19.00 i bambini, con il supporto di educatori qualificati del Coni, potranno svolgere discipline e attività ricreative, dinamiche e coinvolgenti come danza sportiva, ginnastica generale, hockey su prato, arrampicata sportiva, tiro con l’arco, scherma, pallavolo, rugby e pallacanestro, che renderanno l’Open dei piccoli coinvolgente ed entusiasmante cercando di soddisfare ogni loro necessità. Inoltre, in quest’area sarà possibile, grazie all’attrezzatura US KIDS e alle attività propedeutiche proposte, far avvicinare i bambini al mondo del golf.

 

Prove di golf gratuite con i maestri PGAI

All’ingresso del Villaggio Commerciale i maestri della PGAI saranno a disposizione per far provare il golf a tutti coloro che vorranno vivere l’emozione del primo swing.

 

Il trofeo ufficiale della Ryder Cup all’Olgiata

Il trofeo ufficiale della Ryder Cup sarà esposto all’Olgiata all’interno del Villaggio Commerciale, in uno stand dedicato della Federazione Italiana Golf, dove gli spettatori avranno la possibilità di scattare foto e ricevere informazioni sull’evento.

 

Biglietti e abbonamenti in vendita sul circuito TicketOne

 

I biglietti per ciascuna delle giornate di gara e l’abbonamento per assistere al 76° Open d’Italia sono acquistabili attraverso il circuito di vendita TicketOne (www.ticketone.it) e il sito www.openditaliagolf.eu nella sezione “spettatori”.

 

I prezzi

Il costo del biglietto sarà di 15 euro per ciascuna delle prime due giornate di gara (giovedì 10 e venerdì 11 ottobre) e di 20 euro per ognuna delle giornate conclusive (sabato 12 e domenica 13). L’abbonamento, che darà diritto ad assistere a tutti e quattro i giorni di torneo, sarà disponibile al costo di 50 euro.

 

Abbonamento in promozione per i tesserati FIG

I tesserati della Federazione Italiana Golf usufruiranno di una riduzione di costo per l’abbonamento, acquistabile a 40 euro sia attraverso il sito www.ticketone.it sia sul posto presentando un documento d’identità e la tessera federale presso le biglietterie situate al portale d’ingresso del 76° Open d’Italia.

 

Ingresso gratuito per under 18 e diversamente abili

Per tutti gli Under 18 e per i diversamente abili l’ingresso sarà completamente gratuito per l’intera manifestazione. Gli accessi omaggio si potranno ritirare presso le biglietterie in loco.

Ti potrebbe piacere...