Autore: Vittorio Savio

Sopralluogo ieri in Val Gardena da parte della Fis per verificare le novità del tracciato della Saslong e l’annuncio del nuovo orario di partenza della discesa libera.

Il direttore della Coppa del Mondo maschile Markus Waldner e il responsabile della velocità maschile di coppa del mondo Hannes Trinkl, hanno effettuato ieri in Val Gardena l’ispezione tradizionale sulla Saslong per le gare del 14 e 15 dicembre 2018. Insieme al comitato organizzatore, rappresentati dal presidente Rainer Senoner e dal direttore di pista Horst Demetz, erano presenti anche il regista della Rai Sandro De Manincor e a rappresentare Infront, agenzia di riferimento da anni delle gare in Val Gardena, Armando Carenini.

Le novità sono innanzitutto i lavori eseguiti nel canalino, l`orario delle prove e della gara di discesa libera e la scelta dei pettorali anche per il SuperG.

Per garantire la visione dell’evento su RAI 2, la classica gara di discesa libera di sabato 15 dicembre è stata anticipata di mezz’ora è andrà in onda alle 11.45. La gara del SuperG del giorno prima rimane, invece, in calendario alle 12.15. Il nuovo orario potrebbe dare atto a dei cambiamenti sulla scelta dei pettorali da parte degli atleti, scelta sicuramente interessante per le strategie di ogni singolo atleta.

Durante l’incontro si è parlato soprattutto di sicurezza e insieme a Waldner e Trinkl è stato deciso di mettere a calendario anche la scelta dei pettorali in piazza a Selva per il SuperG il giovedì sera (prima si svolgeva a porte chiuse alla riunione dei capitani). Rimane, invece, invariata la sede di Ortisei in piazza st. Antonio per la scelta dei pettorali della discesa libera di venerdì che abbinerà a partire dalle ore 18 anche la premiazione del superG maschile.

Intanto è iniziata la prevendita dei biglietti per l’evento che si puó trovare sul sito www.saslong.org.

Foto: Saslong.org

Latest articles